3 idee Incredibilmente facili per convincere i vostri clienti a pagare per i contenuti

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing contenuti a pagamento

Il vostro contenuto a pagamento vale il rapporto prezzo/qualità che state chiedendo ai vostri clienti di sborsare? Quello che voi ritenete che sia un contenuto di valore, potrebbe essere considerato inutile per i clienti durante il loro percorso di acquisto! Come una strada a pedaggio, il contenuto a pagamento pieno di intuizioni su come fare qualcosa e ricerche in materia è per il cliente probabilmente il modo più veloce per raggiungere la loro decisione definitiva. Tuttavia, questo rapido e facile accesso ha un prezzo.

I vostri clienti apprezzano i vostri contenuti abbastanza da fornirvi le loro informazioni di contatto, l’indirizzo di posta elettronica o le credenziali dei loro account social? Questo contributo di Customer Relationship Management è di vitale importanza per il vostro percorso di vendite. Al cliente in realtà non importa.

E’ fondamentale per i marketer di contenuti trovare e costruire la loro credibilità ed articolare la loro value proposition per riscuotere il prezzo chiesto ai loro clienti, ed abbreviare così il viaggio del compratore e del processo di vendita!

Quello che il content marketing ed il rapporto prezzo/qualità ci dicono.

  • Utilizzate i Blog per aumentare la credibilità. La gente di marketing, che da priorità al blogging, ha 13 volte maggiori probabilità di godere di un ROI positivo, suggerendo che iniziare la conversazione con un blog con un invito all’azione è un giusto modo per interagire con i clienti durante il percorso. (HubSpot State of Inbound, 2014)
  • Aiutate i clienti ad informarsi da soli. Entro il 2020, i clienti potranno gestire l’85% del loro rapporto di acquisto senza parlare con un essere umano, il che indica che i decisori influiranno sui contenuti più che mai. (Gartner Research)
  • Più contenuti sono sempre meglio agli occhi del cliente; ma è davvero così? Il decisionista B2B medio consuma 11,4 pezzi di contenuto prima di acquistare, il che suggerisce che stanno passando un sacco di tempo a leggere contenuti (Fonte: Forrester)

Questa ricerca sul content marketing indica che i clienti contano sui contenuti per essere aiutati a prendere la loro decisione. Forse ci sono troppi contenuti attualmente. Che cosa accadrebbe se avessero accesso ad essi in modo migliore prima del loro processo decisionale?

3 modi per aiutare i clienti a gestire la strada a pedaggio.

  1. Utilizzate ‘Contenuti esca’. Utilizzate contenuti di consumo più brevi per stabilire la vostra reputazione e catturare l’attenzione dei vostri clienti. Questa strategia “cattura-attenzione” porterà traffico qualificato ai vostri contenuti esposti. Suggerimento: Usate a vostro vantaggio i sempre validi blog, scambiando i link verso le pagine di destinazione sui vostri contenuti esposti.
  2. Create una splendida pagina di destinazione. Assicuratevi che la pagina di destinazione esprima chiaramente la vostra value proposition in modo che il cliente capisca cosa riceveranno in cambio delle loro informazioni di contatto. SUGGERIMENTO: Inserite una breve presentazione SlideShare nella pagina di destinazione per aiutarvi a concludere l’affare!
  3. Offrite Solo contenuti ad alto valore. Usate a vostro vantaggio un rapporto di ricerca a pagamento, documenti ufficiali o un e-book per ottenere una relazione economica con i vostri clienti. Suggerimento: raccogliete una quantità minima di dati per iniziare un programma di crescita strategico.

Avete un altro suggerimento di content marketing per avere una leadership di pensiero? In caso affermativo, condividetelo con noi qui sotto.

Pedaggio o Non pedaggio, questo è il problema (del Content Marketing).

Se i clienti non apprezzano i vostri contenuti tanto da pagare per averli, allora probabilmente continueranno ad informarsi da soli, prendendo una strada lunga e tortuosa per evitare la tassa del pedaggio. Consumeranno un sacco di contenuti interessanti, ma perderanno tempo ed energie per evitare di condividere le loro informazioni personali. Individueranno il loro problema e lavoreranno per risolverlo. La loro valutazione e le loro azioni possono anche essere giuste, come possono essere sbagliate.

Se avete intenzione di mettere un cancello a pagamento attorno ai vostri contenuti, assicuratevi che il vostro cliente veda del valore in essi. Oppure, abbracciate una strategia di content marketing gratis per tutti e costruite un rapporto con la buona volontà e di facile accesso! Un po ‘come la strada di mattoni gialli. D’altronde su quella strada c’erano anche scimmie volanti che non erano troppo amichevoli. (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://www.b2bmarketinginsider.com/content-marketing/customers-pay-for-content

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed