Incrementare la Mailing List delle vostre pubblicazioni nel modo giusto

S4P MARKETING CONSIGLIA.

Una delle risorse più importanti per qualsiasi editore è la loro Mailing List. Va da sé che far crescere questa lista in modo significativo e pertinente può essere un poderoso passo verso la trasformazione in denaro del pubblico e della vendita di prodotti digitali come abbonamenti o biglietti per eventi.
Mentre l’acquisto di questi elenchi può sembrare una soluzione semplice e veloce, vale la pena alla fine prendere la strada leggermente più lunga. Non solo l’organico degli abbonati è gratis, ma anche questi tendono ad essere una misura migliore per il vostro contenuto, così che si convertano più facilmente sui futuri sforzi di lead generation e di vendite.

Per aiutarvi ad iniziare a far crescere il database nel modo giusto, abbiamo redatto alcune tattiche da prendere in considerazione.

Offrire una ricompensa per l’iscrizione.

I lettori più recenti o più infrequenti e casuali possono rispondere ad una struttura di incentivi che si basa sul loro reale desiderio verso il vostro contenuto. Se state già facendo il S4p Marketing Subscriptionmiglior uso di un tracciatore del sito Web per capire il comportamento degli utenti, è possibile utilizzare queste informazioni per determinare quando un lettore meno frequente o più recente potrebbe essere al punto della sua visita del sito dove una piccola spinta in più potrebbe diventare tutto il necessario per farli iscrivere ad un abbonamento. Considerate l’utilizzo di contenuti dinamici per offrire a chi visiti il vostro sito per la prima volta o a chi non si sia ancora convertito, un numero gratuito delle vostre pubblicazioni, o un webinar educativo che avete condotto il mese precedente. Ognuno di questi premi fa i complimenti e suscita l’interesse dei vostri lettori per le informazioni rilevanti, consentendo loro di decidere di partecipare ad un comunicazione futura continuativa e consistente. Una nota importante. Questa tattica è di solito solo efficace nel lungo termine, se il vostro incentivo è ben allineato con i contenuti che in genere producete. Non raccogliete le email basate su, per esempio, un iPad gratuito. Sarà probabile attrarre maggiormente i lettori che si iscrivono solo per l’iPad, e che poi annulleranno immediatamente l’iscrizione alle vostre e-mail, perché il contenuto non era in realtà di loro interesse.

Rendere Facile l’iscrizione.

Non tutti i lettori si comportano allo stesso modo sul vostro sito o rispondono alle stesse CTA (chiamate all’azione, N.d.T.). Quando configurate il modo di catturare le email dei lettori, pensate in generale e ad ampio respiro, ed abbinate sempre la quantità di informazioni da chiedere con il valore di ciò che state fornendo in cambio. Per esempio, qualcuno che sta cercando solo di ricevere la vostra newsletter probabilmente non vorrà offrire in sacrificio il proprio titolo di lavoro o il proprio budget pubblicitario. Chiedere un nome e un indirizzo email basterà per ora, potete preoccuparvi di imparare il resto di queste informazioni in seguito. Ci sono molti modi con cui potete acquisire le informazioni sul lettore (newsletter, contenuti sponsorizzati, eventi, abbonamenti, ecc.). Non è necessario scegliere solo uno di questi, ma evitate di assaltare i vostri lettori con troppe CTA al punto in cui si sentano troppo assillati per iscriversi. Ci sono molti modi per evitare una vostra sovracomunicazione ai lettori. Per esempio, se state lavorando con i contenuti di siti web dinamici, avrete la possibilità di visualizzare le richieste d’iscrizione alle persone che non lo hanno ancora fatto, e poi di “spegnere” le richieste per coloro che lo hanno già fatto. Finché non state bombardando i vostri utenti ed ogni meccanismo di iscrizione viene inserito nello stesso database (che ovviamente gestite, organizzate e pulite regolarmente), dovreste considerare assolutamente molteplici punti per le prime conversioni.

Incoraggiare le Referenze.

Dal momento che dovreste sempre deliziare tutti i vostri iscritti, essere intraprendenti con i vostri lettori più felici può rivelarsi utile per la crescita delle iscrizioni. Dopo tutto, i vostri lettori più felici e soddisfatti sono quelli che più probabilmente suggeriranno le vostre pubblicazioni agli altri. Perché non chiedete a questi “evangelisti” di indicare le vostre pubblicazioni ai loro colleghi? Potreste incentivarli ulteriormente, offrendo loro un codice speciale, o forse uno sconto sul loro abbonamento o dei contenuti aggiuntivi gratuiti. Tutto ciò che li aiuta a diffondere la loro felicità aiuta anche voi.

Rendere “Social” i Contenuti.

I lettori condividono i contenuti attraverso i social network per aumentare la loro credibilità professionale e per dimostrare che sono degli esperti. Come tutto ciò può aiutare le vostre pubblicazioni? Uno studio del 2014 ha trovato che il 31,2% del traffico totale di un sito è stato guidato dai migliori otto social media, Facebook e Pinterest alla guida di questi. Ad esempio, le referenze sui social possono aumentare seriamente il traffico verso il vostro sito. Indipendentemente dal fatto che siano lettori occasionali o fedelissimi, e indipendentemente dal fatto che la pubblicazione sia basata su abbonamento o gratuita, rendere i vostri contenuti facilmente condivisibili li porterà di fronte ad occhi nuovi ed accompagneranno le persone al vostro sito (dove poi potrete “rendere facile l’iscrizione” od “offrire un premio per l’abbonamento”!).

La crescita della mailing list è un passo importante verso gli introiti per la maggior parte degli editori, ma ci può volere un sacco di lavoro per far sì che questa crescita avvenga. Se riuscite a mettere in atto un po’ di questi suggerimenti ed a far crescere le iscrizioni di posta elettronica nel modo giusto, sarete molto più vicini ad un processo più snello che vi farà lavorare con poco sforzo. (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://blog.hubspot.com/marketing/growing-your-publications-email-list-the-right-way

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed