Il Content Marketing ottiene recensioni negative dai CMO

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p marketing content marketing CMO

Un altro documento ufficiale, un altro sondaggio, un altro sbadiglio. Un sondaggio di oltre 600 dirigenti di marketing pubblicato qualche settimana fa da CMO Council e da NetLine rivela che i suddetti sono estremamente insoddisfatti dalla direzione e dalla qualità del Content Marketing per la leadership di pensiero che distribuiscono, lasciandoli con delle tracce di qualità inferiore rispetto a quello che vorrebbero. Solo il 12% della gente di marketing crede che le macchine che generano i loro contenuti interni siano strategicamente programmate per colpire i giusti potenziali clienti con contenuti pertinenti e persuasivi. I problemi? I processi dei contenuti sono guidati dagli stakeholder e ad hoc, i team commerciale e di marketing sono su pagine diverse, e le misurazioni mancano di direzione strategica.

Mentre i tre quarti dei CMO intervistati hanno identificato “il numero di visualizzazioni e dei download“, come la metrica chiave utilizzata per valutare le qualità del loro contenuto, hanno ammesso di aver bisogno di trovare parametri di valutazione migliori per aiutare affrontare i seguenti problemi:

  • Contenuti su misura non sviluppati per il pubblico di riferimento, secondo il 48%;
  • Mancanza di dotazione di bilancio per la creazione di contenuti autorevoli ed accattivanti (48%);
  • Non produrre contenuti rilevanti per diversi segmenti (44%);
  • Mancato raggiungimento dei decisori (43%);
  • Non sfruttare al meglio i canali di distribuzione di contenuti per un raggiungimento massimo (39%).

“L’agenzia di stampa e di distribuzione, che si rivolge a gruppi di pubblico ed ha risultati misurabili, è indispensabile per una strategia di content marketing di successo. La quantità e la qualità dei contenuti appropriati per il pubblico si correla direttamente al numero di contatti che ci arriveranno”, afferma il CEO di NetLine Robert Alvin.

Sul lato positivo, il 46% degli intervistati ha detto di aver compiuto dei progressi significativi nel ​​riallineare le loro organizzazioni di marketing per sostenere meglio le vendite e per migliorare i cicli di vendita. Una percentuale simile ha detto che dedicherà la maggior parte del loro budget del prossimo anno per la generazione di lead e per la qualificazione. (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://www.dmnews.com/content-marketing/marketing-content-gets-bad-reviewsfrom-cmos/article/428322/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed