3 modi per raggiungere Entrate sostenibili

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing entrate sostenibili

Guardando dall’esterno, alcune entità dei media sono state promettenti ridefinendo il modello di contenuti online. Hanno attirato sane quantità di clic e di azioni nei loro siti, e persone in carne ed ossa nei loro eventi. Allora cosa succede? Anche se non c’è mai una ragione chiara per cui alcuni editori di contenuti non riescano a decifrare il codice della redditività ed altri abbiano successo, le ultime mosse evidenziano ancora una volta domande riguardanti la sostenibilità del modello per gli editori di business. Non si risolveranno i guai dell’intero settore dell’editoria online in questo articolo, ma c’è un settore – di qualità – che se affrontato in modo più aggressivo, potrebbe avere un impatto significativo sulle entrate.

Prendendo le tre azioni seguenti basate sulla qualità, gli editori possono essere sulla strada di monetizzare in modo più efficace i loro siti e di costruire modelli di business sostenibili. Si tratta di tre modi verso le entrate sostenibili:

1. Adottare misure per minimizzare il traffico Basso o Non di qualità.

Le tre cose, che gli editori possono fare per arginare l’impatto del traffico discutibile ai loro siti, sono:

  1. Sollevare preoccupazione se ogni azienda sostiene che possa aumentare in modo significativo il traffico del vostro sito. Le probabilità sono che queste aziende facciano più male che bene, perché l’incremento del traffico è più probabilmente fraudolento.
  2. Scoprire come il vostro fornitore partner affronta la frode. Cercate di trovare quali tipi di misurazioni e di controlli il settore raccomandi, e assicuratevi che tali controlli siano stati messi dal vostro fornitore ed anche sul vostro sito.
  3. Fidarsi del consiglio degli esperti su come stare al passo con i truffatori. Lavorate con fornitori di terze parti per monitorare i comportamenti del vostro sito e per convalidare il suo traffico.

2. Siate più esigenti su quelli che sono considerati come annunci visualizzabili.

Oggi, lo standard minimo del settore, come stabilito dalla Interactive Advertising Bureau (IAB), è che se il 50% dei pixel di un annuncio del desktop sono in vista per un minimo di un secondo, questo viene considerato visualizzabile. Ma questa volta è davvero sufficiente per far sì che qualcuno comprenda il messaggio ed agisca? Visto che è importante soddisfare gli standard di settore, certamente tutti noi vogliamo la massima efficacia inserzionistica e di entrate con un annuncio di maggiore impatto e con tempi più lunghi di visualizzazione. Il settore ha bisogno di riprendersi e di aumentare il livello di ciò che è visualizzabile più vicino al 100%. Nel frattempo, è possibile alzare il livello di ciò che si considera visualizzabile rendendo ogni aspetto del vostro sito web più chiaro nel design. Iniziate includendo i prodotti pubblicitari in bella vista. Inoltre, assicuratevi che stiate lavorando con fornitori con elevati standard di visibilità. Queste azioni possono richiedere ulteriori passaggi, ma sono passi importanti da prendere.

3. Sfruttate le piazze di Mercato private.

Nell’ultimo anno, la monetizzazione indiretta è notevolmente migliorata. Questo consente agli editori di utilizzare efficacemente lo spazio tra offerta aperta in tempo reale (RTB) e vendita diretta, in modo che possano offrire il loro inventario agli acquirenti di qualità. Se non l’avete ancora fatto, dovreste prendere in considerazione i mercati privati.
Questi danno agli editori la possibilità di un altro luogo di scambio, permettendo loro di riempire il loro inventario e guadagnare CPM più elevati in un ambiente più sicuro. Questo non significa che quello privato sia l’unico ambiente sicuro e gli scambi aperti sono irti di frodi. La realtà è che è la tecnologia, e non gli scambi, in grado di identificare e di bloccare le frodi, così come di aumentare la visibilità. Le sfide che gli editori di oggi affrontano non saranno risolte durante la notte. Noi continueremo a vedere l’ascesa e la caduta di editori di tutte le dimensioni, in ogni settore. Tuttavia, è chiaro che ciò che ha funzionato in passato, non funzionerà più così in futuro. Gli editori visionari che prendono misure aggressive per ridurre al minimo il traffico di bassa qualità, che alzino il livello della visibilità e che possano usufruire di innovazioni nella tecnologia, così come l’evoluzione dei mercati privati, si troveranno a raccogliere i benefici dalla creazione di modelli di business più sostenibili. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.clickz.com/clickz/column/2425302/3-ways-to-achieve-sustainable-revenue-why-gigaom-and-re-code-are-the-tip-of-the-iceberg

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed