5 buoni consigli per un’efficace strategia di Content Marketing per i dispositivi mobili

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Content Marketing per Dispositivi mobili

La vostra strategia di content marketing per il 2015 ha bisogno di aumentare il traffico di mercato, di rispondere più velocemente e sicuramente di rendervi più consapevoli della dinastia sempre più crescente e sempre più di tendenza dei consumatori che adoperano i dispositivi mobili. La strategia di marketing per i suddetti mezzi sta per divenire una delle chiavi per il successo.

I dispositivi mobili portano del traffico.

Gavin Cooper, il Direttore Marketing di Taconic Biosciences, una società specializzata nella creazione di topi e ratti geneticamente modificati, dice: “Il nostro investimento nel content marketing sta veramente dando i suoi frutti; ed i dispositivi mobili sono un ottimo modo per indirizzare il traffico al nostro sito, al punto che quest’anno non riesco ad immaginare di lavorarci di meno rispetto allo scorso anno.”

Bill Unrue è il fondatore e presidente di insureWell, un assicurazione di invalidità a difesa della protezione dei redditi, e afferma: “usiamo il content marketing per aiutare i consumatori a scegliere l’operatore giusto e la migliore polizza per le loro famiglie. Ed ora quasi la metà dei nostri lettori stanno facendo queste scelte sui dispositivi mobili.”

Le aziende, che hanno pesantemente investito, stanno vedendo enormi ritorni.

Il content marketing può essere di grandezza proporzionale, in modo che si adatti ad ogni budget, dalla nicchia modesta o dalla Start-Up fino alle medie dimensioni ed i grossi contendenti. Il 95% dei marketer B2B utilizzano il content marketing, e allora perché non dovreste usarlo anche voi?

Queste sono solo alcune delle strategie che dovreste seguire per ottenere il massimo risultato:

  1. Assicuratevi che il vostro contenuto sia disponibile su ogni piattaforma e su ogni dispositivo mobile. Ogni punto di contatto con il cliente deve essere incluso. Escludete qualsiasi gruppo, ed avrete appena creato dei consumatori ostili che faranno uno sforzo in più per guardare altrove per quel prodotto e quel servizio. Secondo Sagar Babber, CEO di Snyxius.com, “I clienti che utilizzano i dispositivi mobili, e questo significa che ormai quasi tutti possiedono un telefono cellulare, desiderano vivere un’esperienza congruente su tutti i canali e su tutti i dispositivi. Non fermatevi fino a quando non avete raggiunto questo obiettivo con i vostri marketer ed i vostri tecnici.”
  2. Le statistiche mostrano che il 77% delle ricerche sui dispositivi mobili vengono effettuate a casa o al lavoro, ma i visitatori del sito che usano il dispositivo mobile hanno una frequenza di rimbalzo superiore al 9,56% rispetto ai visitatori che utilizzano il desktop. Perché? Uno dei motivi è che i consumatori sono alla ricerca di prodotti e di servizi locali, e se non trovano qualcosa di locale attraverso le vostre piattaforme od i vostri canali per i suddetti dispositivi, andranno subito a vedere da qualche altra parte. Utilizzate Google Trends per scoprire ciò che i clienti vogliono a livello locale, poichè consente di ricercare per area geografica. E fate in modo di configurare Google Alert per farvi sapere ciò che è attualmente di tendenza nella vostra zona.
  3. I vostri clienti sono al telefono, dall’alba al tramonto, e ben oltre. I vostri contenuti sono accessibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7? Un modo per assicurare che ciò si verifichi è tramite il design responsivo. Ciò significa un sito web che sia stato progettato per ridimensionarsi su varie risoluzioni e grandezze dello schermo. Ovviamente, è palese che, quando il cliente può condividere i vostri contenuti con un amico, un collega o un familiare in modo facile e conveniente, è più propenso a farlo, aumentando il vostro traffico. Rendete i vostri contenuti più facili per far circolare meglio il passaparola.
  4. Parlando di risposte, come sta la vostra strategia di storytelling responsivo? Questa è una storia di marketing che è unicamente utile per un individuo che dà un’occhiata in giro, dando a lui o a lei opzioni e prezzi specificamente mirati per i loro dati demografici. E’ l’esatto contrario del vecchio, costoso e non molto efficiente approccio a “fucile”,  in cui sparate sul consumatore tutto ed ogni cosa nella speranza che ci sia qualcosa adatta a loro.
  5. Il 57% degli utenti di telefonia mobile dicono che non consiglierebbero un servizio od un prodotto che hanno un sito web scarsamente sviluppato. Lo fareste? Se disponeste di un pulsante CTA sul vostro dispositivo mobile ma fosse così piccolo che nessuno potesse attivarlo, a che servirebbe? Dovrebbe essere almeno 44 x 44 pixel. Eseguite un doppio controllo per assicurarvi che azioni come pizzicata e strisciata possano avvenire senza problemi. I consumatori che si divertono sul vostro canale lo utilizzerebbero più spesso, al contrario di quanto accadrebbe se desse loro dei problemi di visualizzazione e di utilizzo!

(Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://www.b2bmarketinginsider.com/mobile/5-tips-for-an-effective-mobile-content-marketing-strategy

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed