4 Punti per attirare i reclutatori verso il vostro profilo LinkedIn

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing reclutatori proefilo LinkedIn

Se avete qualche dubbio circa l’importanza di utilizzare LinkedIn per ampliare la vostra carriera, queste statistiche dovrebbero convincervi:

  • LinkedIn ha 396 milioni di membri, secondo Statista.com, un portale di dati e statistiche.
  • Elenca circa 3 milioni di posti di lavoro, secondo il rapporto dei guadagni del 2014 di LinkedIn.
  • Tra i reclutatori, l’87% usa LinkedIn, secondo un sondaggio del 2015 di Jobvite, una piattaforma di reclutamento.
  • Il reclutatore medio ha 763 connessioni su LinkedIn, riporta la piattaforma di social recruiting Bullhorn Reach.

E’ un gioco da ragazzi. Se siete alla ricerca di un lavoro, pubblicate il vostro profilo in modo tale da attirare reclutatori ed agenzie di assunzione verso di voi. Ma per fare questo, è necessario capire come i suddetti utilizzino LinkedIn per cercare i candidati di loro interesse. Fino ad oggi, potrebbero fare una “ricerca di persone avanzata.” Potrebbero cercare cose come le parole chiave, le competenze, i datori di lavoro attuali e quelli precedenti, l’ubicazione e l’istruzione. Ma il modo in cui essi vi trovano sta per cambiare radicalmente.

LinkedIn ha recentemente annunciato una nuova funzionalità che debutterà nei primi mesi del 2016 per chi si iscrive ai suoi pacchetti come reclutatore. La funzione di ricerca verrà stravolta.

Funzionerà più o meno così: un datore di lavoro o semplicemente un reclutatore puntano ad un profilo di qualcuno che pensano sia perfetto per il ruolo da ricoprire. Ad esempio, potrebbe essere la persona che sta per lasciare una posizione o un collega in un’altra azienda. La funzionalità della ricerca di LinkedIn poi setaccerà l’intero database di milioni di profili e riporterà quelli che più si avvicinano e corrispondono alla persona ideale. Potreste pensarla in questo modo: quando cercate di acquistare una nuova auto, probabilmente non annotate ogni singolo elemento del design e delle funzionalità di una macchina, li segnate su un foglietto e prendete una decisione di acquisto. Più probabilmente, guardate gli annunci, vedete le auto degli amici o individuate un’auto sulla strada e dite a voi stessi: “Voglio una che assomigli a questa”. Questa nuova funzionalità di ricerca probabilmente avrà un impatto significativo su come un profilo di LinkedIn possa essere efficace. Ed ora è il momento in cui vi dovreste preparare per quel cambiamento per rivalutare il vostro profilo e fare alcune aggiunte o modifiche necessarie.

Qui ci sono quattro passi da fare per attirare i reclutatori al vostro profilo come orsi sul miele.

  1. Trovate il profilo della persona che detiene attualmente il lavoro che state cercando e trovate i suoi colleghi nelle società concorrenti. Prendete nota attentamente dei tipi di risultati che descrivono, le competenze che includono e lo stile di scrittura che impiegano. In particolare, concentratevi sullo stile e sul contenuto della loro sezione Riepilogo.
  2. Dimostrate le vostre esperienze ed i vostri risultati simili. Ogni volta che potete farlo con sincerità, accertatevi che di aver elencato le stesse abilità sul vostro profilo di LinkedIn. Non plagiate i loro riepiloghi e descrizioni, ma fatevi vedere come una stella nel vostro settore, ove possibile.
  3. Includete una fotografia con l’aria professionale. Ciò moltiplicherà il numero di volte che il vostro profilo potrà essere visualizzato. Abbiate un sorriso genuino, un vestito come avreste ad un colloquio ed utilizzate uno sfondo di contrasto, ma non di distrazione.
  4. Ricordate che i reclutatori non possono leggere la vostra mente. Quando elencate semplicemente i titoli di lavoro, senza dettagli di quello che avete fatto e compiuto, non fate nulla per distinguervi dagli altri con titoli simili in altre aziende.

Ricordate che, come gli strumenti ed i metodi di reclutamento si evolvono, sarà necessario mostrare di più su di voi rispetto a prima. Non potete permettervi di dire: “Chi guarda il mio titolo di lavoro saprà esattamente quello che faccio”. Non lo fanno. Invece, è necessario che vi facciate vedere sempre più come il candidato ideale per distinguervi dalla folla. Buona caccia! (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://money.usnews.com/money/blogs/outside-voices-careers/articles/2015-12-15/4-steps-to-attract-recruiters-to-your-linkedin-profile

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed