Alcuni suggerimenti per una campagna di Social Media Marketing di Successo

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Social Media Marketing successo

Il Social media marketing è difficile, ma noi dobbiamo capire che ci sono molte cose che si possono fare per aumentare le possibilità di successo. Tutto ruota fondamentalmente attorno alla connessione che riuscite a raggiungere tra l’azienda ed i follower, insieme con la comunicazione che ivi si instaura. E’ vitale che vi concentriate sempre su questo aspetto, pertanto abbiamo alcuni suggerimenti per voi che potreste prendere in considerazione.

Avere sempre un atteggiamento adeguato.

Non importa ciò che vendete, la gente vuole vedere che avete un atteggiamento adeguato. Non abbiate mai fretta nell’invio dei post e pensate alla voce che usate quando comunicate con il pubblico. Concentratevi sull’avere un atteggiamento che sia adatto per il settore in cui operate. A titolo di esempio, se vendete software aziendale, l’atteggiamento deve essere diverso da quello utilizzato se vendete moda couture. Ricordate che tutto comincia con l’immagine che utilizzate. Nel social media marketing l’aspetto visivo gioca un ruolo enorme. La prima cosa che vedete quando raggiungete una nuova pagina è l’immagine del profilo. Dopo aver sviluppato la vostra voce, assicuratevi che tutto ciò che creiate sia in un vero e proprio accordo con quella voce.

Focalizzarsi sul coinvolgimento.

Ricordate che il nome che usiamo è “social media”. Un’azienda deve fermare semplicemente la trasmissione e deve parlare con la gente. Non c’è persona là fuori che seguirà feed aziendali che siano solo pubblicitari. Quando quel feed diventa rilevante e prezioso, il nesso è migliore ed il coinvolgimento è più alto. Uno dei principali benefici connessi ai social media è che una relazione si sviluppa con i propri follower. Quando offrite loro dati di alta qualità attraverso ciò che condividete, si fideranno di più e continueranno a tornare.

Utilizzare solo canali di social media adatti.

Ci sono innumerevoli reti sociali di cui potete essere membri. Molti marketer inesperti fanno l’errore di creare un account sul maggior numero possibile. Questo non è qualcosa che dovreste fare, in quanto il pubblico mirato non è presente su ognuno di essi. Un’ottima idea consiste nel concentrarvi prima su un paio di piattaforme. Nella maggior parte delle situazioni la scelta viene fatta tra Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter o Google+. Assicuratevi di evidenziare quando svolgete l’attività sui social in modo che la gente possa sapere quando cercarvi online.

Monitoraggio del Brand.

Le applicazioni di terze parti come Hootsuite dovrebbero essere utilizzate al fine di monitorare quando si parla della vostra attività o di voi. Questa è una grande fonte di informazioni che potrete utilizzare a vostro vantaggio. E’ molto importante avere sempre una presenza corretta. Se non sapete cosa dicono di voi, non avrete alcuna idea di come modificare le campagne per portarle a risultati migliori. Ricordate che le persone parleranno di voi sui social media. Questo non può essere controllato. Con questo in mente, perché non conoscere quello che dicono? Sareste così in grado di ottenere più clienti e sarebbe molto più facile per la vostra azienda adattarsi, quando i manager sanno quello che il pubblico di destinazione pensa sui prodotti o sui servizi che offrite.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.socialnomics.net/2015/12/30/simple-tips-for-successful-social-media-marketing/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed