Perché i Momenti mobili sono il biglietto fortunato del marketing

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing momenti mobili

Nel cuore della rapida evoluzione degli acquisti durante il periodo delle Feste, i “momenti mobili” L’aspettativa di poter ottenere ciò che serve dal dispositivo mobile, consultato nel contesto in cui ci si trova, nel momento del bisogno, cit. di Ted Schadler, N.d.T) sembrano essere i vincitori del biglietto fortunato. Il mantra dei professionisti di marketing per andare avanti sarà di massimizzare quei momenti per consegnare una pertinenza assolutamente adeguata. I dispositivi mobili non sono più degli elementi di una strategia multi canale . Stanno di fatto diventando rapidamente il bisogno dell’esperienza dei professionisti del marketing per entrare in sintonia con un approccio senza soluzione di continuità, a prescindere dal dispositivo utilizzato. I numeri parlano chiaro; con la previsione di crescita delle vendite del mobile commerce durante le Feste è del 47% anno su anno, il che rappresenta $ 12 miliardi di spesa e il 17% di tutto il commercio digitale. Dal momento che pianificate al massimo le esperienze sui dispositivi mobili per rafforzare il coinvolgimento ed aumentare le conversioni, passiamo in rassegna queste cinque aree chiave.

1. I dispositivi mobili vanno alla grande.

I dispositivi stanno aumentando le loro dimensioni e queste contano quando i consumatori stanno facendo ricerche, transazioni, stanno visualizzando dei video ed altro ancora. Con più spazio sullo schermo e più esperienze responsive, una quantità sempre maggiore di interazioni sono ora possibili sul cellulare e sono pure piacevoli. Andate alla grande e tracciate una strategia per le esperienze sui dispositivi mobili che portino un’azione. Capire la composizione del pubblico, sfruttando i dati sul download delle app, delle aperture delle e-mail sui dispositivi mobili, quali di essi vengano utilizzati ed altri dati, rappresentano delle nuove opportunità di segmentazione e di messaggistica. Consegnate dei download specifici per quello strumento od un link importante verso contenuti specifici per un’occasione immediata per favorire il coinvolgimento tramite dispositivi mobili. Considerando che il popolo dei dispositivi possono aiutare ad ispirare strategie di esperienze su apparati mobili, di messaggistica, di CTA ed elementi di design.

2. Un veloce scambio di dati.

Sappiamo tutti che lo scambio di dati oggi non sta accadendo con i moduli formali del passato. Succede al volo tramite tutti i canali ed ha bisogno di dati per essere compilato e reso eseguibile a grande velocità. Con la condivisione dei dati, il consumatore in quell’occasione esige del valore. Ad esempio, vi è un valore di scambio per decidere di entrare in un posto tramite un app mobile. Google segnala che il 61% degli utenti degli smartphone sono più propensi ad acquistare da siti e da applicazioni che consentano di personalizzare le informazioni in base alla loro localizzazione. Naturalmente, la comprensione della posizione apre molte opportunità comunicazioni molto rilevanti al momento e al posto giusto. Quando vengono fatte bene, le esperienze guidate dai dati sono in grado di fornire un grande valore per i consumatori. Trasmettere come verranno utilizzati i dati ed offrire una chiara proposta di valore  è fondamentale per una raccolta dei dati di successo ed un coinvolgimento permanente portato dai dati. Poiché le applicazioni e le esperienze richiedono sempre più una domanda di dati, i consumatori potranno vagliare ancora più i dati che sono disposti a condividere, e va bene così. Il consumatore che si muove di più lungo la strada dei dati sta essenzialmente alzando una mano, che indica più interesse ed un maggiore impegno. Come professionisti di marketing, il nostro compito è quello di utilizzare i dati per mantenere la promessa di un’esperienza assolutamente rilevante per tutti i dispositivi.

3. Le Email uniscono e si evolvono.

Visto che una maggioranza di e-mail si apre accedendovi tramite un dispositivo mobile, le e-mail si stanno evolvendo verso un canale più agile e innovativo. Le Email legano insieme le esperienze attraverso i canali e forniscono un passaggio per le comunicazioni personalizzate con persone identificabili che hanno deciso di iscriversi. Con la posta elettronica, i marketer possono usare contenuti dinamici in sintonia con la situazione contestuale di un individuo. Ad esempio, sapere se l’individuo abbia o non abbia scaricato l’applicazione per il cellulare è un’informazione essenziale che può scatenare una serie di messaggi per portare al download con un link specifico del dispositivo. Se un determinato attributo del profilo è sconosciuto, l’e-mail può anche fornire un’opportunità di raccolta dei dati con un solo clic. Le email rappresentano delle occasioni in tutto il ciclo di vita allineate con momenti chiave tra cui:

  • La fase di accoglienza.
  • La fase di attivazione primaria.
  • La fase di riattivazione.
  • La fase di post-vendita.
  • La fase transazionale.
  • La fase di fidelizzazione.

Anche se questi sono solo alcuni dei tanti esempi possibili, ciascuna di queste aree del ciclo di vita rappresentano la possibilità di fornire un momento assai rilevante per i consumatori. Le email devono essere regolate per la visualizzazione sui dispositivi mobili, per la raccolta dei dati e dei contenuti contestuali che i lettori dei suddetti mezzi trovano validi e coinvolgenti.

4. Avanti con lo spettacolo.

I contenuti video sono un potente elemento di strategie di comunicazione odierno. Di qualsiasi tipo essi siano, i video catturano gli occhi e le orecchie del pubblico della telefonia mobile. Google segnala che il 50% dell’audience globale su YouTube proviene dai dispositivi mobili. Per i Millennial, quello mobile è considerato il primo schermo. Inoltre, essi hanno molte più probabilità di essere concentrati mentre guardano il video sul cellulare, piuttosto che su un televisore. GoPro ed altri usano il video per portare del coinvolgimento attraverso i canali e per rendere al massimo i momenti mobili. La posta elettronica è un canale ideale per guidare il consumo sui dispositivi mobili ed i video forniscono un motivo valido per portare all’acquisizione di nuovi indirizzi e-mail con la promessa di contenuti video intriganti nella loro casella di posta. Quindi sarebbe saggio implementare la tecnologia giusta per visualizzare i video direttamente nei messaggi.

5. Approdi lisci come l’olio.

Sopra ogni altra cosa, i momenti mobili assolutamente rilevanti richiedono una risposta immediata. Qualsiasi lentezza o attrito provoca defezione. Google riporta che il 29% degli utenti degli smartphone passa immediatamente ad un altro sito o ad un’altra applicazione se non si caricano secondo le loro esigenze. Un enorme 70% dei consumatori cambiano sito a causa del ritardo dei tempi di caricamento. Ed il 67% abbandonano il sito a causa dei troppi passaggi per acquistare o per ottenere le informazioni desiderate. Il tempo è il fattore più importante che mai sul cellulare. I dispositivi mobili sono in aumento perché i consumatori sono impegnati a capitalizzare i frammenti di tempo durante il giorno per visualizzare i contenuti digitali e fare le altre cose. Come professionisti di marketing, dovremmo tutti avere un obiettivo focalizzato sulle esperienze mobili che facciano risparmiare tempo, sull’ottimizzare i percorsi di conversione e sul fornire esperienze del tutto rilevanti che siano coinvolgenti e che portino ad un’azione.

Siete pronti a consegnare dei micro-momenti assolutamente rilevanti come vostro biglietto fortunato nel 2016? Si prega di condividere i vostri pensieri e commenti qui sotto.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://www.clickz.com/clickz/column/2438199/why-mobile-moments-are-marketings-golden-ticket

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed