I grandi errori delle ‪aziende‬ nelle loro strategie online di ‎Marketing Digitale‬

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Errori marketing Digitale

Il mondo di internet è pieno di articoli, blog e forum che parlano dell’importanza del marketing digitale per le aziende moderne. Quanto più sottolineiate questo aspetto, è sempre meno. E’ necessario capire che il marketing digitale moderno sta davvero cambiando la vita delle persone e gli aspetti delle imprese. Va inoltre precisato che qui ci vogliono adeguate strategie di marketing digitale per fare davvero qualcosa per un’azienda. Ci sono molti modi per le imprese di connettersi con il loro pubblico di oggi di tutto il mondo e il SEO, l’e-mail marketing, i banner di marketing, l’affiliate marketing, SEM, PPC, ecc.. sono esempi di tali metodi. Tuttavia, ci sono aziende che hanno compreso l’essenza del marketing digitale e ci sono altre aziende che hanno fatto errori enormi. Potreste letteralmente leggere molte storie su internet sulle imprese che hanno completamente distrutto la loro reputazione e la loro immagine con le loro pessime strategie di marketing su internet. Così, visto che è importante che gli imprenditori conoscano le cose da fare online con il marketing, ma è altrettanto fondamentale che questi acquisiscano anche la conoscenza delle cose da non fare. Ecco alcuni dei più grandi errori che le aziende fanno nelle loro strategie di marketing utilizzando diversi canali di marketing digitale:

Cattivo SEO.

Sì, c’è letteralmente una cosa chiamata “cattivo SEO”. Mentre black hat SEO è un termine più comune utilizzato per questo, ci sono alcune cose che non rientrano nel black hat SEO, ma non vanno per niente bene. Ad esempio, non è black hat SEO se collegate il vostro sito web a molti altri siti su internet per un gran numero di backlinks. Tuttavia, state sicuramente andando a danneggiare il vostro posizionamento su Google se la maggior parte di questi collegamenti sono provenienti da siti web che non hanno un buona classificazione per il suddetto motor di ricerca. Tutti i link provenienti da siti loschi andrà più contro di voi che a vostro favore.

Le aspettative in anticipo da un blog.

Le aziende potrebbero decidere di avere un blog dopo aver sentito grandi cose su di essi ed aver letto le statistiche online sui loro tassi di successo. Tuttavia, queste smetterebbero presto di dare attenzione ai loro blog qualora non vedano una risposta da parte delle persone entro i primi mesi. Chiedete a qualsiasi blogger e vi direbbero che fare blogging reca qualche frutto, ma almeno dopo un anno. Dovreste costantemente e frequentemente mantenere aggiornato il vostro blog con contenuti interessanti per più di un anno per ottenere una risposta da parte del pubblico. Una volta che avrete ottenuto una risposta, non fermatevi.

Ignorare Completamente il SEO locale.

Con gli ultimi passi che Google ha preso verso i SEO locali, sarebbe un grave errore se non lo includeste nelle spese di marketing. Il SEO locale si rivolge al vostro pubblico locale, che è il più potenziale gruppo di persone adatte a voi su internet. A seconda del tipo di attività che possedete, potreste davvero fare una grande differenza nel vostro reddito mensile e nelle vostre entrate con un adeguato approccio al SEO locale. Fate in modo di essere elencati su Google Places al più presto possibile.

Essenza dei Social Media mancante.

I Social Media sono il luogo su cui dovete stare per essere conosciuti dal pubblico di tutto il mondo. Tuttavia, alcune aziende non hanno veramente capito l’essenza dei social media e così le loro strategie di marketing non sono feconde. Quando pubblicate qualcosa sui social media, dovete tenere a mente gli interessi del pubblico. Bisogna saper plasmare il marketing in una strategia che si allinei con quello che la gente vuole. Non dovete dare alla gente quello che avete. Dovete dare alla gente ciò che vogliono sui social media per ottenere un qualche riconoscimento.

Utilizzare in modo scorretto l’Email Marketing.

L’email marketing non consiste nel costruire una banca dati ed un invio frequente di messaggi di posta elettronica fastidiosi per i vostri clienti. In primo luogo, utilizzate il software corretto progettato per un’email marketing efficace. Tale software divide i clienti in diverse categorie in modo da poter inviare email che riguardino solo particolari clienti e non tutti. Inoltre, dovreste essere in grado di scegliere tra vari modelli professionali per inviare un’email interessante. Il software dovrebbe anche essere in grado di dirvi come siano stati letti molti dei vostri messaggi di posta elettronica e quanti siano andati dritti nel cestino, in modo da sapere quali passi dovreste prendere in seguito.

Dimenticarsi completamente dell’Esperienza dell’Utente.

Se pensate che il vostro sito sia pronto per essere pubblicato perché vi piace, state andando nella direzione sbagliata. Quanto importa se vi piace il vostro sito web? Non importa molto, ma conta sicuramente di più quanto piaccia ai visitatori il vostro sito web. Per i proprietari di siti web si tratta di una cosa importante concentrarsi sull’Esperienza degli Utenti del loro sito e crearne uno che li faccia rimanere lì per lungo tempo. Questo viene fatto attraverso la creazione di un sito professionale, che si carichi facilmente, intuitivo, pulito e user-friendly.

Fare del Marketing noioso.

State dicendo alla gente che avete tutti questi prodotti sul vostro sito web, ma vi state dimenticando che ci sono molti altri siti web che potrebbero avere più prodotti rispetto al vostro. Come fate le offerte è più interessante, offrendo sconti, promozioni e diffondendone la notizia su internet. Questo potrebbe essere meglio compreso dai siti web che permettono alle persone di investire in titoli di basso valore. Questi siti sono lì per permettere alle persone di operare nei mercati azionari, ma hanno alcune delle offerte più succulenti ed attraenti di sconti e bonus per i loro potenziali clienti.

Fare Internet Marketing Cieco.

Sì, le aziende lo hanno fatto in passato, ma con una tecnologia non così grande da avere una scusa per fare il marketing cieco. La quantità di dati che le aziende hanno oggi e l’alta tecnologia dei tempi moderni non lasciano scuse per questo tipo di marketing. Le piattaforme online di social networking come Facebook ed il gigante dei motori di ricerca Google ora consentono alle aziende di fare un marketing mirato, cioè le imprese sonno in grado di inviare messaggi di marketing ai clienti che in passato hanno cercato articoli che la società sta vendendo. Questo tipo di marketing è letteralmente un enorme vantaggio rispetto al marketing cieco.

(Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://www.socialnomics.net/2015/12/11/the-many-big-mistakes-online-businesses-make-in-digital-marketing-strategies/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed