3 importanti strumenti per il ‪SEO‬ delle ‪PMI‬

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Strumenti SEO per le PMI

Se state tentando di fare del SEO in qualsiasi maniera, qui ci sono 3 fantastici strumenti per le PMI che dovreste utilizzare. Questi vi aiuteranno a migliorare il posizionamento indipendentemente dal vostro livello di conoscenza o di esperienza.

Guest Post Tracker:

Uno dei modi migliori per promuovere il vostro sito web e per avere dei link importanti è attraverso il blogger outreach, che è anche conosciuto come guest blogging (Cioè la strategia di cercare e di trovare blogger disposti ad accettare ed ospitare sul loro sito/blog pubblicazioni ed articoli di terze persone, N.d.T). Il motivo per cui questa strategia funziona così bene è perché è possibile trovare blog potenti ed autorevoli che hanno lo stesso pubblico a cui vi rivolgete e quindi da loro potrete ottenere un link (e del traffico) che aiuti i vostri post, più il bonus di traffico organico dallo stesso link. Lo strumento più usato sia per trovare i blog che accettino di ospitare post sia per monitorare tutte le vostre richieste di quel tipo è Guest Post Tracker. Questo strumento contiene un enorme elenco di blog che accetteranno il vostro post da ospite. Questa caratteristica da sola rende fondamentale il loro sito web.

Un’altra caratteristica impressionante che rende questo sito così importante è che hanno anche costruito un software basato sul web che non solo tiene traccia di tutte le vostre richieste per poter avere un guest post, ma aiuta anche a monitorare le frasi chiave a cui mirate ad ogni presentazione. La parte migliore del sito: per un prezzo così basso otterrete il pieno accesso ad un elenco che viene aggiornato continuamente. Imbattibile.

Visitate il loro sito qui: https://www.guestposttracker.com

Majestic:

Majestic è uno strumento per il SEO ben noto che informa sulla penetrazione del vostro e di altri siti web. Questo fornisce dei dati davvero aggiornati sulla popolarità dei vostri link  in modo che possiate vedere esattamente chi si sta collegando al vostro sito web. Di solito si utilizza questo sito quando avete bisogno di disconoscere i collegamenti per un client di SEO che è stato penalizzato. Con questo strumento potete facilmente vedere i link che hanno un testo di ancoraggio innaturale o i link che provengono da siti non collegati al vostro.

Majestic è più conosciuto per la sua caratteristica di Trust Flow (Fiducia nel flusso, Nd.T.) che misura il valore di un link da un certo sito web. Quando state mettendo così tanto tempo e denaro nel costruirvi una rete di link è importante che vi assicuriate che quelli che state ricevendo siano provenienti da siti web di fiducia e validi.

Majestic non è lo strumento più economico nel vostro arsenale ma con 50 dollari al mese vale ogni centesimo se dovete invertire gli effetti di una rete di link precedente sbagliata.

Visitare il loro sito http://www.majestic.com

Hotjar:

OK, Hotjar potrebbe non apparire come uno strumento SEO ma in realtà lo è. Secondo loro, questo vi aiuterà a monitorare i vostri ospiti e inizierete ad ottenere del traffico in modo da poterli trasformare in clienti paganti, ma lo potete anche usare per fare qualcosa di un po’ diverso. Il suo valore reale risiede quando state cercando di aumentare il coinvolgimento degli utenti o di aumentare le conversioni sul vostro sito. Potrete guardare il replay di centinaia di visitatori e vedere dove si stanno appassionando, e se stanno facendo quello che volete che facciano sulle vostre pagine. Hotjar ha anche le mappe di calore per mostrare esattamente dove gli utenti fanno clic su una pagina.

Hotjar è uno strumento incredibile e un altro motivo per cui piace così tanto risiede nel fatto che hanno un piano gratuito che consente l’accesso completo. Se avete bisogno di più registrazioni e di più mappe di calore potete passare ad un piano più alto, ma il piano gratuito vi dà davvero tanto.

Dateci un’occhiata qui: https://www.hotjar.com

Ecco qua. 3 strumenti che le PMI dovrebbero utilizzare in questo momento per aumentare la loro campagna di SEO. Ognuno di questi 3 strumenti vi aiuterà in un modo diverso ad attivare il vostro traffico organico e soprattutto a come conservarlo. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.socialnomics.net/2016/03/10/3-seo-tools-your-small-business-needs-be-using-right-now/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed