Perchè i Marketer di Beni di Lusso in ‎Cina‬ non devono dimenticare Weibo

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Weibo vs Wechat

L’ossessione per Wechat da parte degli esperti di marketing della Cina potrebbe mettere in secondo piano Weibo, il gigante dei microblogging, ma la nuova ricerca mostra che l’influenza dei social in Cina è sicuramente ancora un mix “Wechat + Weibo”.
Da quando è avvenuta l’ascesa fulminea di Wechat in Cina, i brand hanno cominciato a mettere una maggiore enfasi sull’app di messaggistica per dispositivi mobili di Tencent, configurando degli account di iscrizione e sparando contenuti di lunga forma ai loro fan, a volte tre o quattro volte alla settimana. Molti marchi intelligenti hanno sviluppato degli ambienti di coinvolgimento dei clienti sugli account di servizio di wechat, rinunciando alla necessità di mettere costantemente dei contenuti sui social (gli account di servizio limitano i messaggi a quattro volte al mese), ma sfruttando molte funzioni di utilità. Consigliamo sempre ai nostri clienti di buttare via i loro account di sottoscrizione Wechat in favore di quelli di servizio, perché ci sono molti più dati dei consumatori più ricchi, consentendo loro di creare veri e propri ecosistemi digitali di social CRM/ e-commerce.
Le società straniere e cinesi allo stesso modo hanno recentemente iniziato a chiederci se dovessero eliminare i loro account su Weibo e mettere tutte le uova nel paniere di Wechat. Anche se il consumo annuo di Weibo è sceso al 30% nel 2015, in calo dal 54% nel 2012, e mentre Wechat è cresciuto fino a 697 milioni di utenti attivi al mese, continuiamo a raccomandare che i clienti continuino a tenere i propri account Weibo, perché aiuta nella considerazione della fase di acquisto, particolarmente importante per i brand di lusso.
Uno studio di marketing recente sulla sfida Weibo contro Wechat condotta da WiMi, agenzia di ricerca specializzata in beni di lusso, tra 10.000 cittadini della rete cinese, ha rivelato alcuni interessanti spunti di riflessione sul modo in cui le persone prendono decisioni che utilizzano queste due piattaforme al momento dell’acquisto di beni di lusso dai principali marchi online.
Secondo i risultati di WiMi, la stragrande maggioranza dei consumatori scelgono Wechat su Weibo in termini di passatempo, ma in termini di tipi di informazioni quando acquistano articoli di lusso on-line, ad esempio confrontando i prezzi, leggendo le recensioni o apprendendo le informazioni del brand, i due sono praticamente lo stesso e non ci sono differenze notevoli.

S4p Marketing WIMI
Le statistiche dal 2016 dallo studio dell’agenzia di ricerca specialistica nei beni di lusso WiMi

Dal punto di vista demografico, gli utenti di Weibo tendono ad essere più giovani ed hanno redditi personali inferiori. Questi fan di Weibo tendono ad essere più impegnati sui social, a leggere le recensioni degli utenti e a seguire le celebrità o messaggi dei KOL (Key Opinion Leader, post da parte di noti opinionisti tenuti in gran considerazione dai fan, N.d.T.), mentre i fan di Wechat tendono a seguire le raccomandazioni dei loro amici.

s4p marketing wimi2Le statistiche dal 2016 dallo studio dell’agenzia di ricerca specialistica nei beni di lusso WiMi

Secondo lo studio, i più accaniti fan di Weibo hanno il 50% in più di probabilità di essere influenzati dai KOL rispetto ai loro amici quando si tratta di acquisti di lusso, e ciò probabilmente sottolinea il fatto che su Weibo, con il suo feed di informazioni stile Twitter, è semplicemente molto più facile la ricerca di informazioni sui prodotti che non su Wechat.
Il popolo del web, che fa uso di Weibo per acquistare beni di fidelizzazione, sono molto più fedeli alla piattaforma di Wechat. Secondo WiMi, i cittadini della rete che usano Weibo per aiutare a prendere decisioni di acquisto hanno il 70% in più di probabilità di tornare a quella piattaforma per convalidare gli acquisti futuri, mentre gli utenti del social rivale ritornano solo il 40% del tempo.
Ma la verità è che le due piattaforme lavorano insieme in una natura simbiotica, assumendo ambedue un ruolo nell’aiutare i consumatori a prendere decisioni di acquisto. Weibo è utilizzato per la ricerca di acquisti tra KOL, celebrità, e siti dei brand, mentre Wechat diventa lo strumento necessario per convalidare l’acquisto tra i vostri amici.
I marchi che utilizzano entrambe le piattaforme per lo scopo previsto alla fine saranno vincenti. Per tutte le sue potenti funzionalità di utilità, Wechat è ancora fondamentalmente un’applicazione di messaggistica, mentre Weibo è ancora di gran lunga più un social. O in altre parole: l’influenza nel principio dell’imbuto che porta la consapevolezza e la considerazione è meglio gestita su Weibo, mentre il coinvolgimento dei clienti e la fedeltà (l’influenza nella parte più bassa dell’imbuto) sono meglio gestiti su Wechat.
Per essere efficaci, le strategie di social media marketing da parte dei brand in Cina richiedono ancora una combinazione di Weibo e di Wechat. (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://jingdaily.com/why-china-luxury-marketers-cant-forget-weibo/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed