11 caratteristiche fondamentali per i siti di e-commerce B2B

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing e-commerce B2b caratteristiche

Una parte importante nel ridisegnare o nel lanciare un sito di e-commerce B2B consiste nell’identificare le caratteristiche richieste. Possono esserne disponibili già preconfigurate nella vostra piattaforma di e-commerce, o aggiunte da uno sviluppatore. Il processo di vendita B2B è spesso complicato. Può essere difficile da affrontare in un sito di e-commerce. In questo post, verranno recensite 11 funzioni per l’e-commerce che sono fondamentali per la maggior parte delle aziende B2B.

11 caratteristiche fondamentali per un sito e-commerce B2B:

Il complesso dei prezzi. Le aziende B2B in genere hanno prezzi diversi per clienti diversi. Ci sono diversi modi per strutturare ciò su un sito di e-commerce, tra cui uno sconto per gruppi di clienti, un prezzo specifico per ogni combinazione di SKU e di clienti, sconti di quantità per tutti gli acquirenti o per gruppi di essi o una combinazione di questi metodi. Mantenere i prezzi correnti per le migliaia di clienti e prodotti può essere una sfida. Pianificate come intendete affrontare ciò. Avviene tipicamente tramite un’integrazione di sistema o tramite un file, per caricare una gran mole di prezzi. Pertanto è consigliabile limitare alcuni prodotti a clienti o a gruppi di clienti specifici.

Processo di checkout flessibile. Il vostro processo di acquisto deve corrispondere alle uniche regole della vostra azienda per il pagamento e per la spedizione. Gli esempi includono:

  • Gli ordini di acquisto disponibili solo a determinati clienti in base al loro limite di credito e di approvazione;
  • Integrazione del checkout nel processo di acquisto dei clienti ed in quello di approvazione ;
  • Limitare la consegna di alcuni prodotti a certi Stati;
  • Consentire ai clienti di caricare la spedizione sui loro account UPS o FedEx.

Registrazione dei clienti. I siti di e-commerce di vendita al dettaglio spesso consentono ai clienti di acquistare senza creare un account. Ma per i siti B2B, la registrazione è in genere obbligatoria. Ciò permette ai clienti di accedere a prezzi, prodotti e condizioni personalizzati che già hanno con voi. Una volta che gli acquirenti hanno effettuato l’accesso, possono vedere i prodotti, i prezzi, le informazioni di tracciamento, e, potenzialmente, anche pagare per gli ordini offline.

Ricerca. La ricerca nel sito è un fattore importante per i siti di vendita al dettaglio e non è meno cruciale per il B2B. Le piattaforme di e-commerce di solito sono dotate di un certo tipo di funzione di ricerca. Ma migliorare la qualità della ricerca del sito può aiutare molto per le conversioni. Strumenti di ricerca sofisticati e di terze parti spesso possono ripagarsi da soli e in fretta.

Navigazione. Organizzate il sistema di navigazione del vostro sito per aiutare gli utenti a trovare i prodotti che stanno cercando. Ciò è particolarmente importante per i siti con un gran numero di prodotti. Gli strumenti di navigazione comuni includono la navigazione riduttiva (restringimento della selezione da parte di alcuni criteri, come il prezzo, il colore o le recensioni), offrendo ai clienti una visione dei loro prodotti più acquistati, e quelli più raccomandati in base alle loro esigenze.

Responsività per i Dispositivi Mobili. Ogni sito web oggi dovrebbe rendere più facile agli utenti sui dispositivi mobili di interagire e di acquistare. Il modo più semplice per iniziare è quello di rendere il vostro sito web responsivo per gli smartphone. Tenete in considerazione quali dispositivi useranno i clienti e quali funzioni su quelli mobili siano più importanti per loro.

E-mail marketing. L’email marketing è un buon modo per incrementare vendite ripetute dai vostri clienti B2B. Integrate il vostro sito di e-commerce con un provider di servizi di posta elettronica – vale a dire, MailChimp, Bronto, ExactTarget, Silverpop o altri – per personalizzare ed indirizzare i messaggi in base all’attività del sito del cliente ed ai suoi ordini passati.

Ordine veloce. I clienti B2B spesso sanno esattamente quello che vogliono, fino al numero di articolo o di SKU. Fornite un modulo con cui i clienti possono inserire i numeri delle voci e le quantità, per aggiungere rapidamente gli elementi al loro carrello senza la navigazione e la ricerca.

Utenti multipli in un singolo account. Quando i vostri clienti sono le imprese, molte persone possono effettuare ordini con un unico account. Gestire questo può diventare complesso. Gli utenti con un account riescono a vedere gli ordini di altri utenti? Come si sono aggiunti quegli utenti all‘account? Questa funzione è carente in molte piattaforme di e-commerce. E’ tipicamente importante per i siti B2B.

Supporto per i rappresentanti di vendita. I rappresentanti di vendita B2B spesso vedono il web come una minaccia. Ma un sito di e-commerce può essere una risorsa per loro e gli agenti commerciali possono essere attivi su di esso. Strutturate il vostro sito web in modo di rafforzare il rapporto del cliente con il suo rappresentante. Consentite loro di accedere come clienti e di fare gli ordini al posto loro. Gli agenti possono utilizzare il sito di e-commerce per controllare l’inventario quando parlano con i clienti, per ordinare i campioni di prodotti per loro e per accedere alle specifiche ed ai materiali di vendita.

Richiedere un preventivo. Alcuni prodotti sono complicati per un preventivo. Un sito di e-commerce può consentire ai clienti di presentare una richiesta per un preventivo ai fini di semplificare il processo. La velocità e la semplicità di fare affari con la vostra azienda sono un vantaggio competitivo. Usate il vostro sito di e-commerce per rendere tutto molto più facile.

Per incominciare.

Ognuna di queste caratteristiche può essere fondamentale per un sito B2B. Ma non tutte possono essere necessarie per la sua prima fase. La vostra azienda ed il vostro modello di vendita determineranno quali caratteristiche sono richieste ora e quali in un secondo momento. Indipendentemente da ciò, assicuratevi che la vostra piattaforma di e-commerce ed il vostro team di sviluppo siano in grado di supportare queste funzioni, ogni volta che scegliete di implementarle. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.practicalecommerce.com/articles/122689-11-Critical-Features-for-B2B-Ecommerce-Sites

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed