Instagram‬ e le ‎Piccole Imprese‬: un aiuto per il successo

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing instagram piccole imprese

Facebook. Twitter. Pinterest. LinkedIn. Uff. Potreste passare tutto il giorno sui social media, ma avete una piccola impresa da gestire.

I social media possono essere un potente strumento di marketing. La chiave: trovare uno o due punti vendita che raggiungano e coinvolgano il mercato di riferimento. Se siete in un settore che necessiti di elementi visivi (cibo, moda, viaggi, sport) vorrete prendere in considerazione Instagram. Se non ne avete familiarità, probabilmente avete più di 40 anni. E’ molto popolare, di proprietà di Facebook, e consente agli utenti di pubblicare le immagini, di aggiungere degli hashtag e di condividere rapidamente i post con gli altri social media. Parte del fascino di Instagram risiede nel fatto che è visivo e veramente facile da usare. Avete il telefono con voi; basta scattare una foto e postarla. Un altro vantaggio: non ci sono pagine economiche separate o pagine dei fan, a differenza di Facebook. Ciò significa che è possibile interagire con più persone gratuitamente. Mantenete il vostro account “pubblico”, e avrete lo stesso tipo di account di Kim Kardashian, ma probabilmente con molti meno seguaci. “I social media sono una cosa che dovete fare. Se non la state facendo, rimarrete indietro”, dice Seth Hill, ex snowboarder professionista, ora operatore video di sport d’azione e regista. Hill era 18 ° nel mondo nello slopestyle snowboard (quello con quei trespoli altissimi) quando si è rotto la schiena. Miracolosamente sopravvissuto, ha reinventato se stesso mentre era ancora nel mondo dello sport d’azione. Instagram è stato determinante per consentire ad Hill di mantenere e di espandere la sua base di fan, aiutandolo a lanciare la sua nuova carriera e di attrarre sponsor e clienti, come ad esempio Monster Energy Drink.

Per iniziare su Instagram, prendete il telefono, scaricate l’applicazione Instagram, iscrivetevi, scattate una foto di un qualcosa legato alla vostra piccola impresa. Aggiungete un hashtag. Inviatela. Siete su Instagram.

Ma c’è molto di più di questo per il successo delle piccole aziende su Instagram.

Come trovare successo con Instagram.

  • Trovate una nicchia. Gli utenti di Instagram sono degli appassionati, in genere più appassionati rispetto agli iscritti di altri social media. Ma solo se avete un interesse chiaramente identificato. Evitate gli argomenti generali: cibo, sport, moda. Invece, concentratevi su una nicchia: vegani, maratone, vestiti di maternità.
  • Utilizzate gli hashtag. “La gente effettua ricerche con gli hashtag“, ha detto Hill. Gli hashtag aiutano le persone a trovarvi. Utilizzare #vestitipermaternità o #ricettevegane. Quando avete appena iniziato, utilizzate gli hashtag per trovare gli influenzatori da seguire. Potrete rimanere al passo con il vostro mercato ed il vostro settore, e molte persone spesso vi seguiranno di rimbalzo, contribuendo a costruirvi dei follower.
  • Interagite con gli influenzatori. Su Instagram, gli utenti sono coinvolti con le persone che seguono. Se disponete di “influenzatori” che amano i vostri prodotti od i vostri servizi, sfruttate la loro portata ed il loro impatto. Ad esempio, quando Dermarché Labs, una società di cura della pelle che fa una maschera di “instant lifting“, ha unito le forze con due blog di moda popolari, Pink Peonie e Hello Fashion, l’azienda ha visto un incremento quasi immediato del 50% nelle vendite sulla catena di prodotti di bellezza di Sephora.
  • Scegliete l’orario giusto per i vostri post. “La cosa più importante che ho notato per avere successo su Instagram è il tempo”, ha detto Hill. “E non importa cosa rappresenti la foto. Se ho colpito al momento giusto, ho più “mi piace”. Potrei scrivere esattamente la stessa foto in diversi momenti della settimana e ottenere o 75 o 150 “mi piace”.” Hill tende a pubblicare prima delle 9:00 durante la settimana, quando le persone stanno controllando i loro telefoni prima di andare al lavoro.
  • Postate regolarmente. “Postate almeno una volta al giorno per costruirvi un seguito”, ha detto Hill. “Questo dimostra che siete sempre attivi. Non dovete necessariamente pubblicare quello che state facendo in quel preciso momento. Potete inserire una foto scattata un altro giorno. Non dovete stare sempre in tensione. “
  • Mantenete le foto interessanti e in tema. Quando i follower visitano il vostro profilo, vedono le vostre sei immagini più recenti. “Girate attorno a quelle immagini per mantenerli interessati”, ha detto Hill. “Se tre di queste sono della mia ragazza, la gente non vi segue.”
  • Usate i video. “I video funzionano davvero bene”, ha detto Hill. Secondo Instagram, il consumo di video da parte degli utenti è aumentato del 40% negli ultimi sei mesi. Il sito ha recentemente aumentato il suo limite di durata del video da 15 secondi ad un minuto.
  • Non dipendete troppo dai numeri. “Se vi posto una foto che è più di orientata verso il brand, come uno snowboard o un vestito di uno dei miei sponsor, potrete avere un minor numero di “mi piace”. Ma verrà sicuramente più vista”, ha detto Hill. “Viene visualizzata dallo stesso numero di occhi. Si presenta nel feed dei miei follower.”

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.usatoday.com/story/money/columnist/abrams/2016/05/13/strategies-instagram-success-small-business/84205428/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed