SEO‬: esempi di titoli efficaci per l’‪e-commerce‬

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing SEO titoli e-commerce

Un titolo descrittivo e ben meditato di una pagina di e-commerce può contribuire ad attrarre gli acquirenti interessati dai social media e dai motori di ricerca. L’ottimizzazione del titolo della vostra pagina, se volete, è un compito che presuppone un piccolo sforzo ma allo stesso tempo un grande valore per i proprietari ed i gestori dei siti di e-commerce. Il lavoro di creazione di buoni titoli per una pagina di e-commerce è poco più impegnativo della lettura di questo articolo e del pensarci su quando li scrivete. Il vantaggio per un titolo ben scritto sulle vostre pagine di e-commerce, tuttavia, può essere significativo. Se il titolo tocca le emozioni del cliente, questo potrebbe visitare il vostro negozio. Potrebbe anche comprare qualcosa. Inoltre, i titoli delle pagine appaiono in punti ben visibili, come nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (come titolo) o sui messaggi dei social media, dove uno buono potrebbe generare parecchie azioni.

Titoli delle pagine sono per le persone.

I titoli delle pagine hanno un lavoro specifico: dovrebbero descrivere il loro contenuto in modo accurato e conciso così la gente interessata ne verrebbe attratta e quella non interessata si risparmierebbe un clic sprecato. Un titolo di pagina il più preciso e conciso possibile è il lavoro migliore che potete fare per incoraggiare i clic da parte degli acquirenti che di solito comprano il prodotto che promuovete nella pagina. Il punto chiave qui è che i titoli delle pagine non sono solo per i motori di ricerca. Sono anche per le persone. Così, mentre un titolo con una struttura corretta ed una buona scelta delle parole può avere un impatto su come  si collochi bene una pagina di e-commerce su Bing, Google, o simili, il vero obiettivo è quello di trasmettere informazioni per gli esseri umani in modo che possano prendere una decisione migliore per visitare il vostro negozio online.

Struttura del titolo della pagina di e-commerce.

Gli ottimizzatori per i motori di ricerca raccomandano di solito titoli delle pagine che includano una o due frasi descrittive – le frasi chiave – ed il nome del brand del sito, separati da un trattino verticale od orizzontale.

frase chiave uno –  frase due | brand

Di regola, questo formato o questa struttura può anche essere utile per gli acquirenti che cercano di decidere quali link possano cliccare dal set dei risultati di un motore di ricerca.

Ecco alcuni esempi di titoli di pagina che mostrano questa struttura generale.

WestElm.com home page.
Arredamenti Moderni, Decorazioni & Accessori per la casa | west elm

Pagina di categoria su Filson.com.
Camicie – Donna | Filson

Pagina di dettaglio del prodotto a Suitsupply.com.
Navy con scollo a V Sw633 | Suitsupply Online Store

Notate che la specifica ha un impatto per quanto possa essere utile, se vorrete, il titolo della pagina per un dato cliente. Considerate l’esempio di Suitsupply. Se il cliente è stato specificamente alla ricerca del maglione Sw633, questo titolo della pagina potrà quasi certamente invitarlo a cliccarci su. C’è spazio per la variazione all’interno del modello del titolo. Osservate la cattura dello schermo da una pagina dei risultati di ricerca di Google, che mostra un risultato di Etsy alla query di ricerca “arte della parete della cucina.”

050916-etsy-kitchen-art-example-570x210 - S4p Marketing

Elementi popolari per parete della cucina d’arte su Etsy

Il titolo della pagina di Etsy include due frasi: “articoli popolari per” e “arte della parete della cucina.” Esso comprende anche il nome del sito. In effetti, questo titolo della pagina Etsy segue anche la struttura generale del titolo della pagina qui descritta. È semplicemente una buona variazione sul tema. In effetti, alcuni potrebbero dire che si legge ancora meglio perché assomiglia ad una frase. Potremmo, in alternativa, scrivere in un modo simile ai titoli sopra indicati.

Articoli popolari | Arte della Parete della cucina | Etsy
Questa semplice struttura può essere usata per quasi qualsiasi pagina su un sito di e-commerce, comprese le pagine dei contenuti.

Ecco un esempio da un articolo su REI Expert Adivice.

I Dieci articoli Essenziali per il campeggio ed il trekking - REI Expert Adivice

Altre considerazioni sul titolo della pagina.

A seguito di questa struttura di base, dovreste anche prendere in considerazione la lunghezza del titolo della pagina, la scelta delle parole e la leggibilità.

Un titolo della pagina non è una descrizione della pagina. È un titolo, non la parte descrittiva. Quindi dovrebbe essere relativamente breve. I caratteri suggeriti variano da circa 35 a 70.

050916-mr-porter-title-example-570x98 - s4p marketing

Se il titolo della pagina è troppo lungo, i motori di ricerca lo troncano e lo elidono sulla pagina dei risultati di ricerca. Mr. Porter, un negozio online per uomini, produce dei contenuti eccellenti, ma utilizza titoli delle pagine troppo lunghi.

Il Grande Revival del Gin| Portfolio | Il giornale | numero 266 | 4 mag 2016 | MR PORTER

Anche la scelta delle parole svolge un ruolo importante. Utilizzate le parole più comuni e più ricercate per descrivere il contenuto della pagina. Cercate di essere il più specifici possibile. Ecco un esempio del titolo della pagina per una sulla categoria di prodotto del sito di Cabela. E’ relativamente generale, utilizzando sia il termine “stivali da lavoro” che le implicite “scarpe da lavoro.”

Stivali da Lavoro e calzature da uomo : Cabela

Se fate clic attraverso una pagina di dettaglio del prodotto, il titolo include parole più specifiche.

Stivali da lavoro con punte in acciaio per pulire il fango : Cabela

E’ anche importante non abusare delle parole. Tornando alla esempio della pagina di categoria di Cabela, è meglio usare la parola “lavoro” solo una volta, piuttosto che ripetere, come in “stivali da lavoro e scarpe da lavoro”. I motori di ricerca penalizzano un sito per l’eccesso di parole chiave nel titolo.

Infine, ricordate che i titoli delle pagine sono pensati per le persone, pertanto accertatevi che i titoli siano leggibili.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.practicalecommerce.com/articles/122948-Ecommerce-Page-Titles-Key-for-Shoppers-and-SEO

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed