Marketing Avanzato: conoscere i clienti dei vostri clienti

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p marketing marketing avanzato

Cosa? Perché dovremmo essere interessati a chi subisce l’effetto degli acquisti dei nostri clienti? E’ già uno sforzo notevole trovare e servire i mercati per i nostri clienti. La risposta può migliorare la nostra attività. Se sappiamo ciò che motiva i nostri acquirenti a servire i loro mercati, possiamo aiutare i nostri ed i loro clienti. Chiamatela una vincita al totocalcio.

SONR Labs stava fornendo hardware interno e software al costruttore di una docking station per smartphone per riprodurre musica. SONR ha avuto un’idea da un cliente del fornitore del dock: aggiungere la possibilità di utilizzarlo anche come microfono per il vivavoce. Una nuova idea da un cliente del nostro cliente. Più affari sia per SONR che per il suo cliente. Un vera sinergia.

B2B.

Business-to-Business. Quando la vostra azienda fornisce prodotti ad altre imprese, è il momento di fare una ricerca approfondita sui vostri clienti, e di conseguenza sui loro clienti. Qual è il loro piano d’impresa: finalità, vision, mission, mercati, valori, obiettivi, strategie, profilo finanziario? Perché i vostri clienti acquistano da voi? E perché i loro clienti acquistano dal vostro cliente? Cosa fanno quei compratori finali con i loro acquisti? Che altro vogliono i clienti finali dal vostro cliente?

Più avete informazioni sui vostri acquirenti e su quelli che comprano da loro, più possibilità avrete a servirli entrambi. Due piccioni con una fava.

B2C.

Business-to-consumer. Se la vostra azienda vende direttamente al consumatore finale, allora non c’è bisogno di andare oltre, giusto? Non proprio. La vostra strategia di marketing dovrebbe includere non solo dove siano e chi siano i vostri clienti attuali e potenziali, ma dovrete anche scoprire il motivo per cui i vostri consumatori stiano comprando da voi. E, cosa stiano facendo con i loro acquisti? Probabilmente più di quanto pensiate. I loro “clienti” potrebbero essere i loro familiari, i loro amici, le organizzazioni no profit che servono, gli uffici in cui lavorano. Forse i loro hobby artistici nei quali vendono gli oggetti della loro creatività.

Scoprendo ciò, farete un lavoro migliore di servire loro e quelli che questi ultimi servono.

Come si fa a scoprire ciò?

Trattate i clienti come un partner, non solo come un cliente. Non “amateli e lasciateli”. Restate vicini a loro in diversi modi:

Fategli delle domande - informatevi direttamente sulla loro azienda e fategli sapere perché. Dovete fare un lavoro migliore per loro e per i loro clienti.

Condividete la ricerca – date ai vostri clienti importanti i vantaggi della ricerca che voi avete fatto di su di loro, sulla loro impresa e sui loro clienti. Aiutate i vostri clienti ed i loro.

Chiamate congiunte – se possibile, fate alcune chiamate con i clienti ai loro clienti. Se saprete che cosa vogliono gli acquirenti finali, avrete una migliore opportunità di assistere i vostri clienti.

Create delle idee – generare nuovi concetti per i vostri clienti al fine di migliorare la loro attività con i loro acquirenti attuali e potenziali. E chiedete loro delle idee che vi potrebbero aiutare.

Co-branding – Offritevi di portare il vostro forte brand come supporto a quello del vostro cliente. “Intel Inside” è un classico esempio di come un grande marchio abbia sostenuto quello dei fornitori di PC.

Andate tutti a servire i vostri clienti per servire al meglio i loro. In questo modo entrambi sarete vincitori.

La morale.

Pensate in grande. Utilizzate una strategia di marketing più profonda. Non basta servire i clienti. Aiutateli a servire i loro acquirenti. Scoprite tutto quello che potete su entrambi. Create un business per i vostri clienti, per i loro clienti e per voi. Sia B2B che B2C. Fate 13 al totocalcio.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.bizjournals.com/phoenix/blog/business/2016/05/advanced-marketing-who-is-the-customer-of-your.html?ana=RSS%26s%3Darticle_search

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed