Come realizzare un ‎blog‬ aziendale ‎B2B‬ di successo

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing blog aziendale B2B

Nell’era del content marketing, il blog è rapidamente diventato uno dei modi più efficaci per commercializzare il vostro brand. E’ semplice, conveniente ed è un modo migliore per indirizzare il traffico al vostro sito web rispetto alle tattiche di marketing tradizionali interruttive, come un lancio eccessivo di e-mail. Alcune aziende B2B non hanno ancora adottato un blog come un’azione di business, nonostante i suoi evidenti vantaggi. Rifiutarsi di fare del blogging fa sembrare un’azienda come se non volesse costruire un rapporto con i loro clienti, e, in questo periodo, questo è solo un ammanco di lungimiranza.

PERCHÉ SERVE UN BLOG ALLA VOSTRA AZIENDA.

Un blog può aiutare a generare dei contatti. Il contenuto che pubblicate sul vostro sito può portare nuovi visitatori (e potenziali clienti), alla ricerca di informazioni relative ai prodotti ed ai servizi che la vostra azienda ha da offrire. Potete anche costruire una comunità e favorire del coinvolgimento, soprattutto quando pubblicate regolarmente contenuti freschi e pertinenti. Inoltre, gestire un blog può aiutare a posizionarvi come esperti del settore. Quando pubblicate costantemente articoli sulle ultime tendenze del settore, i visitatori inizieranno a percepire il vostro sito come una grande fonte di idee. Condividere informazioni preziose è un ottimo modo per far sì che i clienti abbiano fiducia del vostro brand, e il blog è la piattaforma perfetta per voi per fare esattamente questo.

SUGGERIMENTI PER UN BLOG AZIENDALE.

Se siete in procinto di iniziare il vostro primo post sul vostro blog B2B, o ne avete già uno installato e funzionante sul vostro sito web, ecco alcune best practice di B2B blogging ed alcuni consigli per aiutarvi a costruire una forte presenza online:

CONOSCETE IL VOSTRO OBIETTIVO.

Prima di iniziare la stesura di un nuovo articolo per il vostro blog, determinare qual’è il vostro obiettivo per questo particolare messaggio. E’ di attrarre nuovi visitatori? E’ di generare dei contatti commerciali? O è di informare sottilmente i vostri lettori sugli aggiornamenti ai vostri prodotti e servizi? Avere un obiettivo con cui iniziare darà più senso ai vostri messaggi, rendendo più facile determinare i passi necessari da intraprendere per raggiungerlo.

CONOSCETE IL VOSTRO PUBBLICO.

Determinate quale sia il pubblico e perché state scrivendo per loro. Tenete a mente che i visitatori possono leggere il vostro blog per una serie di motivi. Possono essere alla ricerca di un argomento che a malapena conoscono, o possono avere la necessità di affrontare un problema od una preoccupazione immediati. Più ne sapete sul vostro pubblico, più il vostro contenuto sarà personale e pertinente.

PENSATE PRIMA DI POSTARE.

Ricordate che il vostro blog serve come estensione dei valori e della morale della vostra azienda. Così, il contenuto deve riflettere i valori della vostra impresa. Se la vostra azienda valorizza l’educazione e la professionalità, rendete i vostri messaggi più chiari e formali. D’altra parte, se il vostro brand dà valore all’intrattenimento, rendete i vostri messaggi brillanti e divertenti da leggere.

SIATE COERENTI.

Perché il vostro blog abbia successo, dovete pubblicare regolarmente dei contenuti. Un po’ di tempo di inattività può portarvi a perdere dei lettori per avere i quali avete lavorato così duramente. Sicuramente non vorrete vedere un forte calo nelle analitiche del vostro blog.

OTTIMIZZATE, OTTIMIZZATE, OTTIMIZZATE.

Fate in modo che il vostro blog sia più facilmente ricercabile rendendolo SEO-friendly. Ottimizzate le parole chiave che possono essere utilizzate dai visitatori quando sono alla ricerca di informazioni relative alla vostra offerta. Integrate il vostro blog con una piattaforma di scrittura come WordPress. A meno che non siate degli sviluppatori appassionati, queste piattaforme faranno in modo che i vostri articoli vengano più facilmente trovati ed indicizzati dai motori di ricerca.

RENDETE PROFICUA L’ISCRIZIONE.

Gli iscritti al vostro blog probabilmente saranno la migliore fonte potenziale di generazione di contatti altamente mirati. Questi già amano il vostro sito web, allora fornite loro dei pezzi esclusivi di contenuti per aiutarli a portare più in basso il vostro imbuto di vendita.

PRINCIPALI INSEGNAMENTI.

Siate a conoscenza di eventuali errori che potreste commettere (o che state commettendo) sul blog. Quest’ultimo può esistere per aiutarvi ad aumentare le vendite, ma con un contenuto strettamente orientato alla vendita può allontanare i lettori invece di attrarli e sedurli. Ricordate, la gente legge gli articoli perché vogliono essere informati ed istruiti, non necessariamente perché vogliono fare un acquisto diretto.

Non dimenticate anche di promuovere il vostro blog. I social media, le directory di articoli e le piattaforme di pubblicazione online sono i vostri amici quando dovete raggiungere gruppi mirati.

Il mantenimento di un blog aziendale di successo non è mai facile, ma con questi suggerimenti in mente, sarà come bere un bicchier d’acqua.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/b2b-business-blogging-tips-generate-leads-sales-opportunities/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed