Le 10 caratteristiche essenziali dei Siti web per le PMI

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Sito Web PMI

Se avete un’azienda di qualsiasi dimensione o tipo, sapete già che dovete disporre di un sito web, se avete intenzione di avere successo. In quest’epoca di informazioni e di Internet, la gente si aspetta di trovare le attività commerciali online. Alcuni imprenditori hanno un elenco di motivi sul perché non pensano di aver bisogno di un sito web. Tuttavia, non solo è necessario avere un sito web, ma è anche importante avere delle caratteristiche essenziali su di esso al fine di tenere il passo con i concorrenti. Qui ci sono gli elementi principali che vi occorrono sul vostro sito web aziendale:

1. NOME DEL DOMINIO.

La prima cosa di cui il vostro sito ha bisogno è un nome di dominio. Questo rappresenta chi siete, il vostro brand, i vostri prodotti e servizi. E’ sempre meglio scegliere un nome di dominio che termini in .com, se possibile. Potrete controllare la disponibilità dei nomi di dominio ed acquistarli da fornitori come GoDaddy o Dynadot. Prendetevi del tempo per pensare al vostro nome di dominio. Assicuratevi che non sia troppo lungo, non abbia un trattino o che sia difficile da sillabare. Un nome di dominio deve essere breve, rappresentare il vostro sito web e facile da ricordare.

2. LA BARRA DI NAVIGAZIONE IN ALTO.

Sul vostro sito web, siate sempre sicuri di avere la barra di navigazione nella parte superiore di ogni pagina. Quando la gente approda nel vostro sito, la prima cosa che dovrebbero essere in grado di fare è navigarci. Solo allora potranno trovare ciò che stanno cercando e quindi diventare clienti, piuttosto che semplici visitatori. E’ anche una buona idea avere la navigazione nel vostro piè di pagina.

3. INFORMAZIONI DI CONTATTO.

E’ fondamentale che includiate importanti informazioni di contatto sul vostro sito web. Questo include la posizione (con una mappa), il numero di telefono, l’indirizzo e-mail e/o il modulo di contatto. Queste informazioni dovrebbero preferibilmente essere poste al di sopra della “piega” della vostra home page, l’area della pagina che è visibile prima di scorrere verso il basso. E’ anche una buona idea avere informazioni che appartengano specificamente alla vostra azienda come ad esempio gli orari di lavoro, le pagine dei social media ed eventuali altri luoghi.

4. INVITO ALL’AZIONE.

Nulla può sostituire un buon invito all’azione (CTA) in ogni pagina del vostro sito web. Un CTA (Call to Action, Invito all’azione, N.d.T.) dovrebbe essere incluso più volte nella vostra home page, sia prima della piega che nella parte inferiore della pagina. E’ importante includere il vostro numero di telefono ed un collegamento ipertestuale alla pagina di contatto. Molti sviluppatori di siti web aggiungeranno un riquadro nelle pagine web che metta in evidenza le informazioni di contatto, in modo che sia più visibile e che quindi possa portare a maggiori conversioni. D’altra parte, non è bene che il vostro sito assomigli troppo ad una piazzola di vendita, altrimenti potrebbe far allontanare alcune persone. Potete trovare il miglior bilanciamento per sperimentare e vedere quale funzioni particolarmente meglio per il vostro sito.

5. CONTENUTI E IMMAGINI FRESCHI.

Senza contenuto, il vostro sito non è nulla. Molti uomini d’affari pensano che qualsiasi contenuto funzionerà fintanto che riempia le pagine web e sembri bello. Il fatto è che niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Il vostro sito web ha bisogno di essere riempito con informazioni che le persone trovino utili, in modo che possano convertirli in clienti. Se prevedete di avere qualcuno che scriva per voi sul vostro sito web, assicuratevi di dare al vostro scrittore informazioni specifiche su di esso e su ciò che volete sulle sue pagine. Le pagine web dovrebbe essere facile da leggere e da capire. Ognuna deve essere fresca, avere contenuti originali senza plagio né contenuti copiati. Utilizzate un programma come Copyscape per controllare tutti i contenuti al fine di assicurarvi che non vi sia nulla di copiato. Inoltre, è fondamentale che facciate in modo che le pagine web siano abbastanza lunghe, che siano almeno di 500-700 parole. Google favorisce le pagine con contenuti più lunghi, dal momento che ciò vi mostra come degli esperti nel vostro campo. Le immagini sono importanti per ogni sito web. Viviamo in un mondo virtuale e la gente ama vedere parecchie immagini come parte della loro esperienza online. Assicuratevi che le immagini siano la dimensione più piccola possibile, al fine di mantenere al minimo il tempo di caricamento del vostro sito. Inoltre, le infografiche sono diventate sempre più popolari perché sembrano più interessanti rispetto alle semplici parole su uno schermo. Ci sono diversi siti online che possono aiutarvi a creare un’infografica, se disponete di alcuni fatti o di alcune statistiche di base da condividere sul vostro sito.

6. UN SITO RESPONSIVO.

Le persone saranno in cerca del vostro sito internet sui loro computer, sui loro computer portatili, sui loro smartphone e tablet. E’ fondamentale che il vostro sito sia ottimizzato per i dispositivi mobili o che sia responsivo. Ci sono due modi per farlo. Uno è quello di creare un sito web separato che potrebbe avere un URL simile al vostro principale, come “m.ilvostrosito.com”. Questi siti vengono creati solo per i dispositivi mobili e richiedono un sito web, un URL, un host, un dominio, ecc. separati. La seconda opzione è quella di utilizzare una piattaforma di sviluppo web che regoli automaticamente il vostro sito per quei dispositivi. Questa è un’opzione molto più conveniente se disponibile. La cosa più importante, tuttavia, è quella di assicurarvi che il sito sia mobile friendly, perché Google sta ora dando la preferenza nel posizionamento a quelli responsivi.

7. CODIFICA PROFESSIONALE.

E’ vero che potete creare il vostro sito web. In realtà, ci sono molti strumenti gratuiti che possono aiutare i titolari di aziende nella prima fase degli affari. E’ importante, tuttavia, che vi assicuriate che il vostro sito sia ben costruito. Questo significa fare in modo che le immagini si carichino correttamente, che i vostri video stiano funzionando e che il modulo di contatto stia davvero reindirizzando verso di voi. Va perfettamente bene se sapete come fare queste cose, ma se non lo sapete, chiedete aiuto ad un professionista. Varrà il vostro tempo e denaro avere il vostro sito al meglio. In caso contrario, la gente vedrà degli errori nella pagina e diventerà disinteressata.

8. TESTIMONIANZE E RECENSIONI.

Il primo passo è quello di attirare la gente verso il vostro sito web. Una volta che sono lì, valuteranno voi e la vostra azienda. Che cosa potete offrire loro? Che cosa vi rende meglio di qualcun altro nel vostro campo? Perché dovrebbero scegliere voi? Altre persone hanno avuto successo con il vostro business? Uno dei modi migliori perchè la gente vi conosca è quello di leggere le recensioni e le testimonianze dai vostri clienti. Leggere le esperienze positive dei vostri clienti attuali o precedenti può fare davvero tanto per convincere gli altri a provare i vostri prodotti e/o servizi.

9. BADGE DI FIDUCIA.

Se non hai familiarità con i badge di fiducia, è il momento di fare la loro conoscenza. I Badge o i simboli di fiducia sono immagini che dimostrano che siete un’azienda legittima. È stato stimato che vi è un aumento del 32% nei tassi di conversione quando vengono utilizzati. Ce ne sono di due tipi: il badge SSL che dimostra una connessione crittografata tra il vostro sito ed il browser web del visitatore, e le immagini che mostrano una relazione tra i suoi utenti ed il vostro sito web, ma nessuna vera sicurezza. Anche se non è importante capire esattamente come funzionano, è importante che li aggiungiate al vostro sito, se possibile.

10. PAGINA BLOG.

Ogni sito dovrebbe avere una pagina blog. Ci sono state polemiche su questo, ma nel complesso, è una buona idea per ogni azienda. Alcuni dei motivi principali di avere un blog sono: traffico verso il vostro sito, la conversione del traffico in contatti, stabilire l’autorità e portare a risultati a lungo termine. Dal momento che avete assolutamente bisogno di un blog, che è la pagina in cui mettete i vostri post, assicuratevi che lo aggiorniate di frequente, almeno una volta alla settimana. Google vi ricompenserà per l’aggiornamento dei contenuti su base regolare. Assicuratevi di includere un titolo accattivante, 2-3 sottotitoli, 2-3 link interni, un’immagine adeguata ed un invito all’azione di qualità. Avere buoni metatag ed una scelta di categorie appropriate può anche aiutarvi. Assicuratevi di disattivare i commenti, se non siete disposti a controllare regolarmente ed a rispondere in caso di necessità. Prendetevi il tempo per investire in un buon blog e vedrete i risultati positivi. Se non avete il tempo o il talento per questa impresa, potete assumere dei liberi professionisti per gestire la cosa per voi (S4p Marketing ad esempio).

Come potete vedere, ci sono alcuni elementi chiave per avere un piccolo sito web aziendale. Purtroppo, numerosi imprenditori lasciano molti di questi elementi fuori dai loro siti. Trascorrere il tempo e denaro per investire in un sito web che sia SEO-friendly, responsivo, pieno di contenuti ricchi e facile da navigare, vi farà facilmente spiccare sopra i vostri concorrenti. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/strategy/top-10-essential-features-every-small-business-website-must/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed