Slack per il Social Media Marketing

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Slack Social Media Marketing

Il Social media marketing è una parte necessaria della strategia promozionale di qualsiasi brand oggigiorno. Anche se potrebbe non costituire il più grande elemento del tutto (io consiglio a tutti i miei clienti di concentrarsi sul contenuto e di risparmiare i social dall’impegno al di là di qualsiasi altra cosa), ci vogliono ancora un bel po’ di tempo e di energie per affrontare questo compito. Quando pensate alle piattaforme dei social per il marketing, la vostra mente va quasi certamente a Twitter e a Facebook. Forse a Pinterest o Instagram se state portando avanti uno stile promozionale molto visivo. Ma per quanto riguarda le piattaforme più oscure, quelli a cui non pensate come social tradizionali?

Sto parlando di Slack, e sì, è l’ultimo tesoro per il social media marketing.

CHE COS’È SLACK?

Slack ha iniziato come una piattaforma di comunicazione integrata per i team. Si è evoluto in una piattaforma di gestione dei progetti con un taglio altamente social, utilizzando hashtag e gruppi di chat, per dare ai capisquadra il potere di tenere traccia dei dialoghi multipli, e di raggiungere le persone che dovevano essere raggiunte. Ora sta diventando una vera rete completa di social media, che sta facendo le cose in grande con le élite moderne delle Start Up e con Technorati (un motore di ricerca dedicato al mondo dei blog, N.d.T.). Secondo questo studio fatto su Slack, tre milioni di persone lo stanno utilizzando a partire dal marzo 2016, il 31% dei quali sono account a pagamento. Più di 60.000 team ne hanno fatto una base, utilizzandolo per tutto, dal project management all’impostazione delle attività, per socializzare e per una chat professionale. Sono state formate le reti che consentono ai professionisti di incontrarsi e di condividere le competenze, o anche di ospitare le chat di gruppo che si comportino come tutorial o come webinar. L’uso di Slack come piattaforma di social media è nuova, ma è una caratteristica di sviluppo realizzata principalmente attraverso la personalizzazione dei suoi utenti. Questo è ciò che lo rende un prodotto così affascinante. E’ abbastanza aperto per consentire agli utenti di esporre la propria esperienza. Nessuna meraviglia che stia diventando così popolare e così in fretta.

Allora, come potete rendere Slack l’asso nella manica della vostra strategia di social media marketing?

COLLEGATE HOOTSUITE E SLACK.

La versione Pro di Hootsuite ha decine di applicazioni che consentono di integrare altri servizi. Slack è uno di questi. Potete collegare questi due ed iniziare ad utilizzare i migliori strumenti di comunicazione che forniscono, insieme a tutto il vostro team di marketing. Potrete inoltre inviare un post sui social, dalla bacheca di Hootsuite ad un canale di Slack. Basta selezionare Slack invece di Twitter o Facebook. Si tratta di una delle più interessanti caratteristiche disponibili su questa app di terze parti .

INTEGRAZIONE E MONITORAGGIO CON TWITTER.

Parlando di Twitter, potete collegare il vostro feed di Twitter per il canale di Slack. Mi piace fare questo, perché dà all’intera squadra l’accesso a ciò che viene detto sul brand, con aggiornamenti in tempo reale e con la possibilità di discutere di messaggi specifici. Prima ho collegato il mio account Twitter, ero solito inviare uno screenshot e il link tramite e-mail ai membri del mio team, oppure taggarli in un’attività di Hootsuite. Entrambi erano metodi goffi e scomodi, e mi ha costretto a taggare o a mandare un’e-mail ad ogni membro utile della squadra, uno per uno. Questo rende il processo dieci milioni di volte più facile. Vorrei suggerire la creazione di un canale di Slack specificamente per il vostro account di Twitter e poi invitare i membri del team che desiderate che lo monitorino. Questo lo tratterrà dal resto della conversazione, e consentirà a ciascun membro di selezionare singolarmente le loro impostazioni di notifica per quel canale.

RAFFORZATE LA VOSTRA COMMUNITY.

Slack è impressionante per la costruzione di community e per aumentare il coinvolgimento. Ad esempio, WordPress.org utilizza Slack per la comunicazione in tempo reale e la costruzione della comunità. E potete farlo anche voi! La piattaforma può essere facilmente integrata con il vostro blog di WordPress utilizzando questo plug-in (ecco come installarlo). Il plug-in ha un paio di estensioni notevoli che consentono di integrare Slack in WooCommerce, Gravity Forms, ecc.

PRENDETE IL CONTENUTO PIÙ RECENTE E PIÙ IMPORTANTE NEL VOSTRO SETTORE.

Per chi non lo sapesse, Nuzzel è un applicazione per l’aggregazione dei contenuti, che invia le notifiche di pubblicazioni di settore interessanti dai feed dei vostri amici su Facebook e su Twitter. Raccoglie il meglio del meglio, in base agli interessi e a come è stato ricevuto sui social. Si tratta di un modo super veloce per ottenere gli aggiornamenti e le ultime novità del vostro settore. Slack ha una integrazione con Nuzzel, che vi permetterà di creare un canale per questo feed. Così potrete ottenere aggiornamenti proprio lì, su Slack, dove tutti possono vederli, leggerli e goderseli. Quando la utilizzate su questo social, potete anche mettere delle note, fare progetti per il contenuto e per la condivisione sui social, e per impegnarvi con la vostra squadra in ogni singola pubblicazione. Quindi non solo è grande per il social media marketing, ma anche per il content marketing. Inoltre, vi assicura che tutti siano sul pezzo.

TASTATE IL POLSO.

Per avere successo nei social media, dovete sempre sapere cosa sia sulla bocca di tutti, ciò che sia di tendenza e ciò che possa essere sfruttato realisticamente come trend per il vostro marchio. Tenere il passo con questo è difficile per una sola persona. Con una squadra, diventa molto più facile. Potete fare in modo di non perdere nulla, non importa cosa, se tenete d’occhio tutto. Quindi potrete aggiornare nel secondo in cui venite a conoscenza di un potenziale. Potrete anche essere in grado di monitorare e di condividere le menzioni sul brand, i reclami al servizio clienti, gli aggiornamenti dei concorrenti, ecc.

FATEVI DARE QUALCHE FEEDBACK DAL VOSTRO TEAM.

Forse non potreste star facendo le cose bene come dovreste. Chi meglio potrebbe farvelo sapere se non la vostra squadra? Il feedback è critico, e le persone con cui lavorate su un progetto stanno per essere una risorsa insostituibile per fare dei cambiamenti positivi per le vostre campagne, per il vostro prodotto e anche per il modo in cui state conducendo le cose. Open Agora ha un codice che vi permette di creare dei sondaggi, che possono essere votati nei canali dal vostro team. Io personalmente uso questi sondaggi per tutti i miei canali, affrontando diverse questioni e chiedendo dei feedback, delle opinioni e delle idee. Lo uso anche per trovare il tempo per pianificare le riunioni, visto che io odio chiedere a tutti uno per uno, solo per scoprire che qualcuno non ce la può fare.

PROVATE SLACK, SUL SERIO!

Amo questo strumento. Io lo metterei lì assieme a Cyfe e a Trello come una delle migliori piattaforme di gestione che siano mai apparse sul web. Se siete alla ricerca di un nuovo modo di integrare i progetti della vostra squadra con una strategia di social media marketing, questo diviene fondamentale. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/social-media/use-slack-social-media-marketing/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed