B2B: Utilizzate Contenuti Interattivi per ottimizzare il percorso d’acquisto dei Buyer

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Contenuti interattivi B2B

Se siete stati nel marketing per più di un secondo, avrete senza dubbio sentito parlare del percorso del buyer. Quello che forse non sapete è che questo percorso è cambiato radicalmente negli ultimi dieci anni.

  • Il 67% del percorso del compratore ora è digitale.
  • Il buyer di oggi arriva fino al 90% del cammino lungo il proprio percorso di acquisto prima che si metta in comunicazione con il venditore.

I contenuti interattivi sono davanti e al centro in questo passaggio al digitale del percorso dell’acquirente. Dato che le aziende producono sempre più contenuti per soddisfare il buyer autarchico di oggi, solo quelli più coinvolgenti si distingueranno e si faranno notare. Perché i contenuti interattivi spiccano nel mare dei contenuti online oggigiorno? Perché non parlano agli acquirenti, ma parlano con loro. Ci sono tipi di contenuti interattivi per ogni tappa del cammino del compratore: la consapevolezza, la valutazione ed il processo decisionale. Tuttavia, questi svolgono un ruolo particolarmente importante sia per l’acquirente che per l’azienda nella fase di consapevolezza.

CREARE UN DIALOGO ATTRAVERSO LE ESPERIENZE INTERATTIVE.

Il contenuto statico (o passivo) è come un cartellone pubblicitario. Racconta all’acquirente qualcosa sulla vostra azienda, ma non è una conversazione bidirezionale.

I contenuti interattivi come sondaggi e indagini consentono quella conversazione bidirezionale. Invece di dire ai clienti chi siete, invitate loro a dirvi chi sono.

Ma come, esattamente?

Quando i potenziali clienti cliccano sul vostro sondaggio e rispondono alle vostre domande, condividono informazioni preziose su loro stessi. A sua volta, il contenuto interattivo li aiuta puntando sulle loro esigenze e priorità per quanto riguarda le soluzioni che offrite. Potete utilizzare le intuizioni che raccogliete per fornire informazioni più rilevanti per i vostri potenziali clienti per tutto il resto del loro percorso di acquisto. Questo, naturalmente, non è solo una fantastica opportunità per aiutarli molto lungo il percorso di una vendita, ma costruisce anche la credibilità della vostra azienda e crea fiducia tra voi ed il buyer. [...]

CREARE LA DOMANDA CON UN’AUTO-IDENTIFICAZIONE.

I contenuti interattivi come i test di conoscenza ed i quiz sono divertenti, inoltre sono certamente più coinvolgenti di quelli statici. Ma oltre a questo, aiutano i vostri acquirenti ad auto-identificarsi. Come esseri umani, effettuiamo una ricerca senza fine per capire chi siamo. I contenuti interattivi possono essere l’occasione immediata per i buyer di conoscere meglio loro stessi. Si noti la parola “immediata”, proprio lì. Un quiz sulla personalità da tre minuti dà all’utente un vantaggio molto più immediato che leggere un ebook di 4.000 parole.

Eccone uno divertente uno dal Pew Research Center. Questo quiz da 12 domande prova la vostra conoscenza della scienza e delle applicazioni dei principi scientifici. Alla fine, potete vedere i vostri risultati in confronto con 3.278 altri adulti degli Stati Uniti.

I buyer sono persone impegnate. Date loro rapidamente un vantaggio e guadagnerete il loro apprezzamento con la loro attenzione.

Bonus: BuzzSumo ha trovato che il quiz in media viene condiviso 1.900 volte.

I CONTENUTI INTERATTIVI PORTANO ALLA CARICA NEL PERCORSO DELL’ACQUIRENTE.

Catturare l’attenzione dei vostri potenziali clienti nella fase della consapevolezza del percorso d’acquisto sta diventando sempre più difficile. I contenuti interattivi sono in ​​grado di aiutarvi a fronteggiare questa sfida a testa alta, grazie al coinvolgere i buyer in una conversazione bidirezionale durante questa fase critica. I vantaggi di un contenuto interattivo non si fermano qui, però. Ce ne sono per ogni fase del percorso del compratore. Ed è più facile che mai creare e pubblicare questi contenuti veramente preziosi e coinvolgenti per il vostro pubblico target.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/using-interactive-content-capture-attention-early-buyers-journey/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed