4 trend che cambieranno il Social Media Marketing su Twitter

S4P MARKETING CONSIGLIA.

Cosa dovrebbero fare i professionisti del marketing ed i titolari di aziende per stare al passo con i loro concorrenti? Probabilmente qualsiasi cosa per mantenere il proprio cliente fedele e soddisfatto. Credo che sia proprio questo che porta ai cambiamenti, alle innovazioni ed alle nuove funzionalità che stanno emergendo su Twitter e su altre piattaforme social. Ho raccolto 4 nuove tendenze di Twitter che cambieranno le strategie di social media marketing nel 2017. Queste intuizioni sono basate su Twitter Ads e su alcuni dati statistici.

1. SUPREMAZIA DEL NATIVE ADVERTISING.

Il native advertising, che comprende banner, sponsorizzazioni, annunci video ed altri media divertenti, continuerà ad essere una tendenza nel 2017, perché è semplicemente redditizio. Si stima dalle statistiche di BI Intelligence che dal 2016 al 2021 i ricavi dalla visualizzazione del native advertising potrà solo crescere e raggiungere quota 36,3 miliardi di dollari solo nel periodo di 6 anni. Il grafico qui sotto mostra anche la differenza di entrate suggerite dagli annunci nativi ($ 20,9 miliardi) e gli annunci non nativi ($ 13,4 miliardi). Il divario è enorme ed impressionante, ma è il futuro della pubblicità ed i pionieri come Twitter, che 6 anni fa hanno lanciato la funzione di Promoted Tweets, continuano a migliorare le varie funzioni nel native advertising. Uno di questi è una nuova funzione per le campagne di app per i dispositivi mobili. E’ disponibile per tutti gli inserzionisti sulla piattaforma per il pubblico di Twitter.

S4p Marketing grafico-bi

Gli annunci nativi diventano più flessibili perché utilizzano le funzionalità esistenti e le attività delle campagne in corso. In questo modo essi corrispondono al layout originale della app prescelta. Gli editori possono risparmiare tempo e regolare ogni annuncio per una particolare applicazione. Inoltre, secondo Twitter, permetterà di connettersi con 800 milioni di spettatori. Anche se il native advertising non è una nuova tendenza, nel 2017 diventerà il formato principale per gli annunci. Fornirà una esperienza interna alle app e potrebbe aumentare il CTR al 220%. secondo le statistiche di MoPub.

2. DIRETTA STREAMING DI PERISCOPE SU TWITTER.

Non esiste che non abbiate sentito parlare dell’acquisto del valore di circa $ 100 milioni da parte di Twitter di uno strumento chiamato Periscope nel 2015. La sua efficienza e la sua crescente popolarità serviranno solo a rendere la tendenza più potente nel 2017. Un’altra spiegazione risiede in quelle nuove funzionalità di Periscope annunciate da Twitter in uno dei post sul suo blog. Questo permette ai produttori di utilizzare il loro software professionale e le loro telecamere per lo streaming dal vivo. Tuttavia, questo strumento manterrà la stessa semplicità e immediatezza per tutti gli utenti di smartphone. Secondo i partner di periscope, Louis Vuitton, Walt Disney Studios e molti altri, i contenuti dal vivo prodotti li ha aiutati a incrementare il coinvolgimento e ad allargare il loro target di riferimento. Lo strumento permette a chiunque di partecipare alla diretta streaming, di far parte del pubblico e di discutere temi importanti lunghi 24 ore. [...]

Periscope ha già dimostrato la sua potenza di trasmissione in un dibattito a settembre tra Hillary Clinton e Donald Trump. La collaborazione con Bloomberg TV è stata una buona mossa per Twitter, in quanto ha dimostrato l’apertura di Periscope a tutte le persone rispetto al live streaming di Facebook che ha limitato l’accesso consentito per visualizzare l’evento per un gruppo di amici o una famiglia. Naturalmente, in confronto agli indici di ascolto di YouTube, 88 milioni di visualizzazioni per un dibattito, è ancora difficile per Periscope competere con un’emittente con una tale esperienza. Eppure un produttore potrebbe avere delle incredibili prospettive con la popolarità di Twitter e con il suo crescente dominio sul display originale.

3. ULTERIORI NUOVE FUNZIONI PER IMPEDIRE AD UN UTENTE DI ABBANDONARE L’APPLICAZIONE.

Questo trend è diventato così popolare che le reti di social media hanno implementato le funzionalità dentro le app per tenervi il passo. Ricordate la prima volta che avete visto i pulsanti d’acquisto su Facebook e avete provato un sollievo per non essere reindirizzati ad un altro sito. Naturalmente, ci vogliono solo un paio di secondi, ma, per molti utenti, il reindirizzamento è un’altra mossa che distrae ed anche che cambia la loro attenzione. Un’esperienza dentro l’app verrà lanciata nel 2017 anche su Twitter. Seguendo le categorie di annunci sul blog ufficiale di Twitter, ho scoperto molte nuove funzionalità interne all’app che i product manager hanno smania di utilizzare per coinvolgere i propri utenti ed inserzionisti. Ecco due caratteristiche simili che vale la pena di ricordare come parte della tendenza in questione:

  • La ricerca organica per GIF, che ha recentemente ottenuto la riproduzione automatica in loop. Questa caratteristica elimina i passi in più che una persona avrebbe dovuto fare per scaricare un file GIF e poi collegarlo al post. Inoltre, è ancora più facile scegliere un’immagine con le categorie popolari disponibili dopo aver fatto clic sul pulsante GIF. Potete vedere in anteprima qualsiasi GIF e aggiungerla al vostro post con un solo clic. Anche se questa caratteristica sembra meno importante di quello strumento di Periscope, secondo le statistiche di Twitter, gli utenti hanno condiviso 100 milioni di GIF nel 2015. Ciò significa che la funzione GIF è una parte essenziale per fornire un messaggio ed un contenuto della campagna. Quindi, è una parte essenziale della strategia di social media marketing del 2017.
  • L’ascolto di musica nella timeline è diventata possibile grazie alla collaborazione tra Twitter e Deezer, un servizio di streaming musicale. E’ un altro passo per mantenere un utente in una piattaforma social. Questa funzione è disponibile per le piattaforme mobili sia per iOS che per Android e richiede un semplice tocco sull’audio card di Twitter per ascoltare la vostra canzone preferita. Inoltre potrete condividere o commentare le ultime canzoni nella stessa card. Potrete anche accedere alle playlist dei preferiti di Deezer senza nemmeno lasciare Twitter.

4. AUMENTARE IL COINVOLGIMENTO DEI CLIENTI ATTRAVERSO UNA CARTA DI SBLOCCO IMMEDIATO.

E’ un altro trend per il 2017 che attirerà centinaia di inserzionisti, che vogliano aumentare i tassi di coinvolgimento e che vogliano diffondere il loro messaggio tra gli altri utenti. Questa funzione opera attraverso il formato di annunci di conversazione. Copre dei pezzi d’informazione utili ed interessanti, come ad esempio una ricetta di 100 anni fa per la torrefazione del caffè, un trailer di un film od altri contenuti esclusivi. Per ottenere l’accesso a tali dati coinvolgenti, un utente deve cliccare sui pulsanti CTA o degli hashtag personalizzati, twittando il messaggio dell’inserzionista ad altri follower. La carta di sblocco immediato include anche degli strumenti per fornire agli inserzionisti  delle metriche per la misurazione del coinvolgimento. Questa caratteristica promette di diventare ancora più popolare nel 2017, soprattutto dopo che è stata adottata da brand iconici come Coca-Cola, la Marvel e l’AMC. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/social-media/4-trends-will-change-social-media-marketing-twitter-2017/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed