Creare un’esperienza per i clienti basata sui dati

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing dati

Abbiamo bisogno di parlare dei dati. Quello che una volta era un concetto apparentemente astratto, utilizzato solo nei film di fantascienza e sui libri di testo per lo sviluppo di software, è diventato una sorta di valuta secondaria nel mondo del business. I dati sono una risorsa preziosa a cui tutte le aziende dovrebbero attingere. In effetti, un’impresa è una piccola fabbrica di dati. Ogni interazione con un cliente, ogni nuovo lancio di prodotti, ogni strategia di marketing creano un gran numero di dati e di rapporti maturi già pronti per l’analisi. Quindi, non è tanto il fatto che non abbiamo abbastanza dati, è solo che alcuni di noi non sanno utilizzarli correttamente. Per avere successo nel vostro mercato, dovete conoscere veramente i vostri clienti e fornire loro un’esperienza davvero notevole.

Niente scuse ora, rimboccatevi le maniche, tuffatevi in tutti quei bei dati e raccogliete i frutti che portano.

IL QUADRO PIU’ GRANDE.

Per capire veramente i vostri clienti e per portarli verso un’esperienza davvero brillante, dovrete combinare i dati che riceviamo da una varietà di punti diversi.

Gli esperti dell’IBM identificano quattro categorie distinte per l’analisi convenzionale :

Percorso.

L’analisi del percorso si concentra su come i clienti siano arrivati ​​alla pagina del vostro negozio. Si considera anche il numero di visite che abbiano fatto e i dispositivi che abbiano usato.

Comportamentale.

L’analisi comportamentale esamina i punti in cui i clienti siano rimasti bloccati nel processo d’acquisto, quali elementi abbiano visto senza acquistare e quante volte ci abbiano provato di nuovo.

Sentimento.

L’analisi del sentimento esamina come i clienti si sentano  durante la loro esperienza. Cosa stanno dicendo? Di quali aspetti si preoccupano di più?

Predittiva.

L’analisi predittiva comporta le prossime mosse per la mappatura dei clienti. Questo è il punto in cui potrete decidere come coinvolgerli nuovamente e come fornire loro ciò di cui abbiano bisogno.

La vostra azienda ha bisogno di raccogliere ed analizzare i dati in tutte queste categorie e poi di unirli assieme. Questi dati combinati possono quindi essere applicati direttamente a ciascuna delle interazioni con i clienti che sono andate avanti, ottenendo delle informazioni sui clienti veramente avanzate.

SEGMENTAZIONE, O L’APPROCCIO OLISTICO.

Con le informazioni avanzate sui clienti viene incrementata la vostra abilità. Ora che avete capito i diversi clienti con cui interagite, potrete personalizzare i vostri approcci direttamente a ciascuno di essi.

Questa è la segmentazione: il processo di suddivisione dei clienti in categorie e quindi di mirare a quelle categorie con campagne diverse.

I vostri clienti non vogliono essere bombardati con degli annunci irrilevanti, né vogliono essere sul lato sbagliato di una campagna di marketing troppo generalizzata e già preparata. Invece, si aspettano che voi li capiate e che vi connettiate con loro con le cose di cui abbiano bisogno. Più categorie sarete in grado di gestire, meglio sarà, anche se la capacità di fare questo si ridurrà alle risorse a vostra disposizione. Acquisire la conoscenza e distribuirla olisticamente ha dimostrato essere molto efficace. gli annunci mirati sono circa due volte più performanti di quelli a tappeto e il 6% dei clienti millennial ha detto che vorrebbero consegnare i loro dati ai professionisti del marketing in cambio di offerte o di promozioni.

I clienti moderni esigono intelligenza da parte delle aziende con cui si impegnano. Chiedono informazioni, cura, contenuti e campagne personalizzati. Assicuratevi che i dati stiano lavorando per voi e assicuratevi che stiate offrendo ai vostri clienti tutto questo e molto di più.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/data-driven-customer-experience/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed