I 9 migliori strumenti di correzione grammaticale per il Content Marketing

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing correzione grammaticale content marketing

Il content marketing è un lavoro duro. Non avete niente su cui fare affidamento tranne le vostre parole, pertanto quelle stesse parole dovranno assolutamente essere perfette. Se non lo saranno, allora siete quelli che si stanno prendendo delle critiche quando il pubblico individua i vostri errori. Non avete bisogno di preoccuparvi, però. Questi nove strumenti per la correzione grammaticale sono ideali per trovare eventuali problemi prima di andare in stampa.

1. AFTER THE DEADLINE.

Avete urgenza di una revisione? Ogni scrittore c’è stato. Quando avete bisogno di un rapido feedback, utilizzate After The Deadline. Tutto quello che dovete fare è incollarci il vostro lavoro e vi mostrerà immediatamente dove sono i problemi. Apportate le modifiche in base ai loro suggerimenti e sarete di nuovo in pista in men che non si dica.

2. AUSTRALIAN HELP.

Australian Help ha una cache enorme di informazioni che ogni scrittore dovrebbe tenere tra i preferiti. C’è un rilevatore di plagio che vi impedisce di pubblicare accidentalmente un lavoro che sembri quello di qualcun altro. Ci sono anche dei contatori di parole e lettere, che sono sempre utili. La loro miglior risorsa è però la loro guida grammaticale. E’ una delle più complete in circolazione e sarà in grado di rispondere a tutte le vostre domande più difficili.

3. UK WRITINGS.

Quando effettuate la revisione, avete realmente bisogno di una seconda persona che ci dia un’occhiata. Spesso, però, siete da soli quando lavorate su un pezzo. Se avete bisogno di un revisore, provare ad assumerne uno da UK Writings. Questi sanno il fatto loro e possono farvi una revisione dei vostri testi, non importa quanto sia stretta la vostra scadenza. E vi faranno risparmiare moltissimo tempo e fatiche nel lungo periodo.

4. EASY WORD COUNT.

Conoscere il conteggio delle vostre parole è più importante di quanto non possiate pensare. Senza di questo, potete facilmente andare sopra o sotto il limite, ciò significa che il vostro contenuto non venga riempito con la giusta quantità di informazioni per i vostri lettori. Ottenete un rapido conteggio delle vostre parole incollando il vostro lavoro in Easy Word Count. Avrete le valutazioni necessarie in modo rapido e senza problemi.

5. CLARITY JARGON BUSTER.

E’ così facile scivolare accidentalmente in parole tecniche di gergo aziendale quando scrivete i vostri articoli. Voi potete sapere di che cosa state parlando, ma il lettore medio probabilmente non riesce a capirlo. Evitare che fuggano via inserendo il lavoro su Clarity Jargon Buster. Vi segnalerà le eventuali parole tecniche che trova, così le potrete modificare prima della pubblicazione.

6. GRAMMAR CHECKER.

Una buona grammatica è importante, sia che stiate scrivendo un blog, condividendo su Facebook o descrivendo un prodotto. Potreste pensare che la maggior parte delle persone potrebbero non notare dei semplici errori, ma sareste stupiti di quanto possano essere individuati velocemente. Evitate ciò inserendo i vostri scritti su Grammar Checker. Ci vuole solo un minuto o due, ma è un tempo che vale la pena spendere per evitare di essere corretti successivamente.

7. WORDRAKE

WordRake è fondamentale per chi utilizzi Microsoft Word. Si trova nella barra delle applicazioni, e quando fate clic su un pulsante, questo controlla il vostro scritto, effettuando le correzioni in tempo reale e suggerendo delle modifiche. Rafforza la vostra scrittura, sapendo che la chiarezza ha sempre più valore quando si tratta di contenuti.

8. STACKEDIT.

StackEdit è un fantastico strumento di revisione di Markdown, che moltissimi blogger e scrittori usano, grazie alla sua facilità d’uso. Potrete creare dei pezzi che sembrino veramente professionali con questo, ed ha anche integrato il controllo ortografico per individuare quegli errori dell’ultimo minuto. Una volta che avete finito di scrivere, potrete inserire il vostro lavoro direttamente sul blog.

9. GRAMMAR CHECK.

Questo strumento di controllo grammaticale è in grado di eseguire un’analisi davvero profonda della vostra scrittura, se siete disposti ad iscrivervi. Lo strumento può trovare gli errori più difficili da notare, come delle frasi sconnesse o dei modificatori incerti. Se volete veramente dare uno sguardo in profondità al modo in cui state scrivendo, questo è lo strumento che dovete provare.

CONSIGLI DI REVISIONE PER IL CONTENT MARKETING.

Ogni scrittore potrebbe utilizzare degli ulteriori suggerimenti su come revisionare il proprio lavoro. Ecco alcune idee da provare quando state sistemando il vostro scritto.

  • Lavorate dal basso verso l’alto: Leggere dall’alto verso il basso, come intendete che il lettore faccia, può significare che in realtà perdiate di vista degli errori quando state seguendo la vicenda. Leggere dal basso verso l’alto vi fa individuare più errori, dal momento che questi vi saranno molto più evidenti.
  • Lasciatelo decantare un giorno o giù di lì: Se potete, lasciare stare lo scritto per un giorno o anche di più. Quando ci tornerete su, sarete in grado di leggerlo con occhi nuovi. Individuerete molto più probabilmente gli errori che non avevate visto prima.
  • Chiamate qualcun altro a leggere per voi: siete troppo attaccati alla vostro scritto. Quando lo revisionate, vi perderete dei problemi visto che voi sapete che cosa avete voluto dire, così il vostro occhio li salta. Se è possibile, fate in modo che un’altra persona lo legga. Questa ne avrà una certa distanza, così che possa individuare gli errori che voi non potete.
  • Occhio alla forma passiva: State dicendo ‘I vantaggi del nostro prodotto sono …’ invece di ‘Il nostro prodotto vi sarà di vantaggio con …’? In quel caso, trasformate la frase. La forma passiva rende i vostri argomenti più deboli, come se vi steste allontanando dal punto. Fate in modo che il vostro scritto coinvolga ed appassioni il lettore.
  • Lasciate perdere gli avverbi: cercate le parole che terminino in -mente, queste parole non sono più descrittive di quanto pensiate che siano. La ragazza non corre velocemente, lei scatta. La porta non si chiuse rumorosamente, sbattè. Rendete più forte il vostro scritto sostituendo gli avverbi che trovate.
  • Siate positivi: Il vostro compito è di ammaliare i lettori e di mostrare loro proprio perché debbano volere il vostro prodotto. Ecco perché dovrete rifiutare eventuali parole negative dal vostro scritto. Trovate tutti i casi in cui vi stiate concentrando sul negativo, e cambiateli in positivo. Non dovete dare ai lettori delle ragioni per sentirsi giù. Volete che loro si sentano sostenuti e pronti a fare il cambiamento.

Con questi strumenti e suggerimenti, potrete iniziare a vedere una vera differenza nel modo in cui attuerete le revisioni. L’intero processo sarà molto più veloce e agevole. Ora sarete davvero in grado di produrre uno scritto che colpirà favorevolmente il lettore.

Nel caso non vi sentiate ancora sicuri o vi servisse una revisione da veri professionisti, contattate qui S4p Marketing In Action ed i nostri esperti correranno subito in vostro aiuto!

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/9-best-grammar-editing-tools-content-marketers/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed