Capire gli influencer per la vostra strategia di Marketing

S4P MARKETING CONSIGLIA.

SPECIALE INFLUENCER MARKETING.

 

S4p Marketing comprendere Influencer Marketing

C’è un altro vantaggio per il ROI relativo all‘influencer marketing di cui abbiamo discusso in precedenza: le intuizioni. Per mantenere sempre ardente il fuoco delle vostre attività di marketing, gli influencer offrono litri di carburante sotto forma di informazioni preziose e di conoscenze sulla vostra base di clienti e su dove si stia dirigendo il settore del vostro brand.

Queste intuizioni sono la chiave.

Quando guardate al ruolo degli influenzatori, i blogger, i vlogger e le grandi voci dei social media che hanno accumulato dei regni formidabili sul web, mattone dopo mattone, post dopo post, sono più che riflessi della cultura corrente. Fanno più che simboleggiare lo spirito del tempo che risiede in ogni settore. Stanno anche creando il futuro. Ogni pezzo di contenuto pubblicato diventa un seme, che cresce e si diffonde, ripiantandone di nuovi ed un nuovo sviluppo con i milioni di azioni, di “mi piace”, di commenti e di tweet che essi ispirano.

Pertanto, prestate loro attenzione!

Certo, potrete collaborare con un influencer come parte della vostra campagna di inbound marketing, l’84% dei marketer sta progettando di lanciare almeno una campagna di influencer marketing nel 2017.

Ma potete fare di più.

Potrete espandere la vostra ricerca cercando in profondità ciò che renda i vostri influenzatori – quelli che stanno creando un impatto nella vostra nicchia – sia seducenti che influenti per il pubblico. Potrete anche imparare di più su ciò che renda contento il pubblico, quando esplorano il lato qualitativo degli influenzatori che stanno seguendo. Questo può essere uno dei modi più efficaci per acquisire una comprensione della psicologia, delle preferenze e delle esigenze del mercato target.

IDENTIFICATE I VOSTRI INFLUENCER.

C’è un trucco nell’influencer marketing. Dovete identificare gli influenzatori giusti, quelli che stanno facendo la differenza nella vostra nicchia molto specifica. Come spiega Kristin Matthews, responsabile marketing di GroupHigh, “Anche se qualcuno con centinaia di migliaia di follower sui social media certamente potrebbe mostrare il vostro brand ai loro seguaci, se non hanno un’aderenza perfetta con voi, i loro post o i loro tweet sarebbero discutibili relativamente al portarvi contatti e clienti.” Lo stesso vale per identificare ciò a cui gli individui prestano maggior attenzione, al fine di imparare di più sul vostro pubblico. Avete bisogno di influenzatori che siano perfettamente in linea con il vostro brand e che abbiano abbastanza influenza per ispirare effettivamente la generazione di lead.

Come potete fare ciò con precisione?

Ecco un paio di strumenti e di tecniche che potrete utilizzare per identificare gli influenzatori, che siano sulla vostra lunghezza d’onda nella condivisione e che siano abbastanza influenti:

  • Fate un elenco degli attributi specifici di nicchia del vostro brand come punto di riferimento. Poi fare una lista di questi ultimi e confrontate gli attributi dei vostri potenziali influenzatori. Si tratta di una tecnica semplice che vi può aiutare ad ottenere un quadro più chiaro di quanto la vision del vostro marchio si adatti al meglio con un particolare influenzatore.
  • Strumenti analitici come Klout e Kred misurano l’impatto sui social media di un individuo.
  • Prestate attenzione a chi viene menzionato, discusso e collegato di frequente all’interno del settore del vostro brand e all’interno del vostro target di riferimento.

SEGUITE E COMPRENDETE GLI INFLUENCER.

Comprendete i vostri influenzatori ed otterrete un assaggio della pietra filosofale del marketing. Saprete ciò che conta veramente per il pubblico di destinazione. Una volta che avete la vostra breve lista degli influencer che stanno influenzando direttamente il vostro settore, seguiteli. Leggete i loro blog. Guardate i loro video. Scoprite cosa dice la gente su di loro sui social media. Otterrete così molte impressioni per aiutarvi a perfezionare le figure immaginate degli acquirenti. Potrete imparare delle cose sul vostro pubblico di cui non potreste rendervi conto dalle tecniche più tradizionali di ricerca di mercato. Dal momento che gli influenzatori, specialmente i più specifici di nicchia, i cosiddetti “micro-influencer“, tendono ad essere molto autentici, avrete molto più spazio per i commenti ed i feedback genuini. Potrete imparare ciò che si dice sui prodotti o sui servizi di cui stanno parlando. Questo può dare una grande idea su quale direzione il vostro settore si stia muovendo.

Inoltre potrete farvi un’idea per le preferenze di stile della vostra nicchia. Questo può essere il vero tesoro del prestare attenzione ai vostri influenzatori.

Se i vostri acquirenti parlano di Zach King, il tizio con la personalità di burlone su YouTube, allora la vostra campagna di marketing può beneficiare di iniettare un po’ di più umorismo e di restyling nella vostra campagna. Non riuscirete ad ottenere questa impressione dall’analisi dei mille sondaggi che potrete emettere.

Elizabeth Kirby, la creatrice di Local Milk, un blog sul cibo, sui viaggi, sullo stile di vita e alimentare semplici e sostenibili, è forse sul radar del vostro pubblico? Allora forse la vostra strategia di content marketing trarrebbe beneficio da una sensazione vintage o minimalista, o semplicemente da un cenno verso la sostenibilità e verso la vita semplice.

Scavate ancora più in profondità su ciò che motivi il pubblico, identificando degli influenzatori di nicchia complementari. Per esempio, potreste star effettuando delle attività di marketing per una società di software ed il pubblico di destinazione potrebbe essere dei Millennial professionisti che vogliono essere in cima alle attuali tendenze digitali. E poi notate una tendenza sorprendente, quando osservate chi stia influenzando il vostro pubblico. Questi non stanno solo prestando attenzione agli influenzatori del settore tecnologico. Una percentuale significativa magari sta seguendo gli influenzatori di viaggi su Instagram. Ecco! Avete appena individuato un caso di diffusa voglia di viaggiare tra gli acquirenti. Immaginate tutti i modi in cui potrete utilizzare ciò per ottenere una risposta emotiva nella vostra prossima campagna di marketing!

LE INTUIZIONI DEGLI INFLUENCER.

L’influencer marketing è molto più di una tendenza. Dal momento che sempre più persone installano i loro blocchi della pubblicità e si allontanano dalle fonti dei media tradizionali a favore delle isole di contenuti autentici che i consumatori sono in grado di trovare oggi online con gli influenzatori, questo tipo di marketing sta per diventare importante nel 2017. Un sondaggio condotto alla fine del 2016 ha rilevato che il 48% dei marketer hanno intenzione di espandere i propri budget sull’influencer marketing e un altro 23% manterrà gli stessi. Solo il 4% ne sta pianificando il ridimensionamento. eMarketer prevede che i ricavi di influencer marketing nel 2016 ammonteranno a 570 milioni di dollari solo per Instagram.

Le campagne di influencer marketing sono un potente strumento di inbound marketing, ed è anche sempre più popolare.

Ma c’è un valore più profondo che potrete guadagnare dagli influenzatori. Mai prima d’ora i marketer hanno avuto uno strumento così potente per identificare le tendenze di coesione e per conoscere il loro pubblico in un modo così spontaneo ed autentico. Prestate attenzione a ciò che stanno facendo gli influenzatori nella vostra nicchia. Prestate attenzione a come il pubblico risponde loro. E prestate attenzione agli influenzatori che il pubblico di base sta seguendo per identificare i settori complementari e le tendenze dello stile di vita. Poi prendete tutte queste informazioni come un insieme di colori vivaci sulla tavolozza del marketing e create delle campagne di content marketing che ispirino e che parlino al vostro pubblico ad un livello tale che neanche le metriche da sole potrebbero portarvi.

(Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/make-content-marketing-influential-understanding-influencers/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed