La Conversione è la priorità assoluta per il marketing?

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing conversione priorità marketing

La conversione è la priorità assoluta per il marketing nei prossimi 12 mesi, secondo un rapporto rilasciato qualche settimana fa da Hubspot: State of the Inbound 2017.

Il 70% degli oltre 6.000 intervistati ha affermato che la conversione di contatti e di lead in clienti sia la loro priorità numero uno, seguita da una crescita del traffico sul sito web (55%), dall’aumento delle entrate da parte dei clienti esistenti (45%), dai risultati del ROI del marketing (35%), dall’incremento delle vendite (29%) e dalla riduzione dell costo di acquisizione dei clienti (24%).

A livello globale, ci sono alcune differenze nelle priorità: i professionisti del marketing in Australia e Nuova Zelanda, in Europa, Medio Oriente e Africa hanno espresso più preoccupazione per l’aumento del traffico web dei loro colleghi. Il ROI è stato meno preoccupante per i marketer latino-americani, ma hanno posto maggiormente l’accento sull’aumento delle vendite con la loro base di clienti esistenti. L’incremento delle vendite e la riduzione del costo di acquisizione è stata anche più di una preoccupazione per i professionisti del marketing asiatici.

Il miglioramento del SEO è stata la preoccupazione principale per i marketer quando si tratta di progetti di inbound marketing, secondo il 61% degli intervistati, seguita dalla creazione di contenuti per il blog (53%), dalla distribuzione di contenuti (47%), dalla Marketing Automation (40%), dalla creazione di contenuti interattivi (38%), dalla creazione di contenuti visivi (31%), dagli strumenti online (28%), dalla creazione dei video how-to per i prodotti (24%) e dai webinar (19%).

Chiudere più contratti è stata la priorità più votata per le vendite del prossimo anno (71%), seguita dal miglioramento dell’efficienza dell’imbuto di vendita (44%), dal social selling (29%), dalla formazione dei team commerciali (27%), dalla riduzione della durata del il ciclo di vendita (26%) e dal miglioramento delle tecnologie di vendita esistenti (23%).

I rappresentanti di vendita si trovano ad affrontare più sfide che mai. Grazie al fatto che i potenziali clienti sono in grado di fare da soli la ricerca online e che tendono a non voler parlare con i venditori fino alla fine del processo decisionale, non sorprende che ottenere una risposta dalle prospettive sia stato il fattore principale che gli intervistati hanno affermato essere più difficile rispetto a due o tre anni fa (38%). Gli addetti alle vendite hanno anche detto quanto sia difficile chiudere i contratti (35%), individuare i potenziali clienti più importanti (30%), coinvolgere un buon numero di decisori (27%), collegarsi via telefono (20%), incorporare i social media nel processo di vendita (19%) e mantenere una conversazione con qualcuno al telefono (11%).

L’immissione dei dati è stato citato come l’ostacolo più alto nell’utilizzare un sistema di CRM (23%), seguito da una mancanza di integrazione con gli altri strumenti (17%) e dalla difficoltà di monitoraggio dell’imbuto di vendita (9%). Solo il 6% degli intervistati ha dichiarato che fosse un problema far utilizzare il sistema al loro team di vendita.

Nonostante l’aumento delle tattiche digitali, il telefono per i rappresentanti di vendita è stato ancora il canale di maggior successo per connettersi con i potenziali clienti (36%). L’e-mail è stato il successivo secondo il 26%, seguito da altri (15%), da Facebook (12%), da LinkedIn (8%), da altri social network (4%) e da Twitter (1%).

Quasi la metà degli intervistati (44%) ha detto che i team di marketing e commerciale della loro azienda sono generalmente allineati. Il 22% ha detto che c’era un “allineamento stretto”, ma il 14% ha detto che questi reparti sono stati raramente allineati e l’11% ha detto che c’è stato un disallineamento. (Traduzione e adattamento di L.M.)

Fonte: http://www.chiefmarketer.com/conversion-is-top-priority-hubspot-report/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed