B2B Marketing: alcuni miglioramenti da apportare per l’estate 2017

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing B2B Marketing estate

Per molte aziende B2B, l’estate significa un ritmo più lento. Se questo vale per la vostra impresa, pensate ad investire il vostro tempo libero nell’affinare i vostri materiali di marketing e la presenza online sul web, un’attività che spesso si trova nella parte inferiore degli elenchi delle cose da fare durante i primi due trimestri dell’anno. Ecco una lista di alcune rapide correzioni e di alcuni piccoli miglioramenti che potete affrontare che faranno una grande differenza nella vostra attività quotidiana di marketing B2B.

BRANDING.

Anche il miglior brand si evolverà nel tempo. Date un’occhiata al vostro sito web, alle vostre campagne di e-mail marketing e ai materiali cartacei per assicurarvi che rappresentino lo stato attuale della vostra azienda e delle sue offerte. Il vostro sito web mostra tutti i vostri successi recenti? Se non lo avete già fatto, aggiungete foto di premi recenti del vostro settore e riconoscimenti individuali ricevuti dalla vostra azienda e dalla vostra leadership. Migliorate l’identità del vostro marchio nel vostro sito web. Se avete apportato modifiche ai caratteri, alla tavolozza dei colori, al logo o allo stile delle immagini, controllate meglio che potete le pagine più vecchie del vostro sito ed i materiali da stampare, che potrebbero essere stati trascurati durante il lancio dell’aggiornamento del brand. Richiedete delle testimonianze dai vostri migliori clienti. Uno dei principali fattori di autoidentità di molti marchi è il loro stretto legame con i bisogni e con le esigenze della propria clientela. Raccogliete le risposte di alcuni dirigenti, insieme alle foto dei loro volti, e aggiungeteli al vostro sito. Questa piccola iniziativa potrà avere molto successo con i visitatori del sito e con i lead.

DIGITALE.

Il digitale comprende tante tattiche, dalla pubblicità e dalla vendita sui social al marketing sui motori di ricerca (SEM) e all’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Tutte queste sono delle attività complesse che richiedono attenzione e cure quotidiane. Se già disponete di operazioni SEO o SEM, ecco alcuni modi per ottimizzare le vostre campagne esistenti.

  • SEO. Date un’occhiata alle pagine esistenti del vostro sito web. Cercate delle opportunità per aggiungere logicamente le parole chiave mirate relative ai servizi e alla posizione nel testo esistente. Un altro modo per migliorare il vostro SEO sul sito è trovare delle opportunità per l’”intralink“. Ad esempio, prendete una versione aggiornata di un blog archiviato, visitate la versione precedente e includete un link con un richiamo all’azione (CTA) al nuovo contenuto.
  • SEM. Se utilizzate le campagne pubblicitarie pay-per-click (PPC) tramite Google Adwords, saprete che ci sono molte parti da muovere. Prendete gli annunci che abbiano una bassa performance e duplicateli. Cambiate un elemento, come il titolo o il CTA; il test A / B vi crea un’opportunità per fare i miglioramenti senza farvi fare i salti mortali. Un altro modo per cambiare le campagne SEM è modificare la strategia di offerta. Uno dei vostri servizi specifici è molto più lento durante i mesi estivi? Abbassate l’offerta o mettete in pausa la campagna. Al contrario, aumentate la vostra offerta per una campagna che già mostri di aver risvegliato l’interesse degli utenti che effettuano la ricerca. La bellezza di Google Adwords e di altre piattaforme di marketing a pagamento per i motori di ricerca consiste nel quanto siano facili da personalizzare. Non abbiate paura di provare qualcosa di nuovo!

PR & SOCIAL.

Le pubbliche relazioni ed i social media sono due canali che molte aziende trascurano. In qualità di professionisti del marketing sappiamo bene che nel mondo dei social e della pubblicità gratuita ottenuta tramite la conversazione (earned media in originale, N.d.T.), ottenete solo quello che avete inserito. Quest’estate, fate un aggiornamento alle vostre pagine sui social media. Alcuni cambiamenti veloci e semplici da fare oltre all’aggiornamento dell’immagine del profilo e della copertina includono:

  • Aggiungere più contenuti nella sezione “Chi Siamo” o “Bio”. In particolare Facebook vi consente di aggiungere ulteriori informazioni sui contatti, sugli orari di apertura, sulla disponibilità di mezzi pubblici e sui parcheggi vicini al vostro ufficio ed una descrizione dell’azienda.
  • Invitare più persone a godere della vostra pagina Facebook e a seguire gli account più importanti su Instagram e su Twitter. Questa strategia può aiutare con gli account sui social che necessitino di più follower o di un maggior coinvolgimento. A volte dovete partire dall’inizio!
  • Creare un calendario editoriale per i social media. Creare dei post al volo sui social può essere stressante. Mettete insieme alcuni contenuti tematici settimanali su cui potete contare per avere una presenza coerente sulle vostre pagine.

Naturalmente se attualmente non avete una presenza sui social media, adesso è il momento di crearvela.

MARKETING TRADIZIONALE.

I trend del marketing B2B negli ultimi anni si sono certamente spostati verso i metodi digitali e sono sempre in aumento. Tuttavia, alcuni metodi tradizionali di marketing mantengono un ROI forte, soprattutto per il settore B2B. Durante le vostre ferme di quest’estate, dare un’occhiata a queste tattiche chiave e a questi miglioramenti suggeriti:

  • Email Marketing. Che ci crediate o no, il 33% dei professionisti del marketing non sta ottimizzando le proprie campagne di posta elettronica, secondo GateResponse. Un modo fondamentale per ottimizzare una campagna di e-mail marketing è di regolare il tempo di invio. La maggior parte dei rapporti dimostra che il coinvolgimento si affievolisce alla fine della settimana di lavoro. Inoltre, Mail Chimp ha segnalato che il miglior momento del giorno per inviarle siano le 10 a.m.. Non dimenticate di fare attenzione ai diversi fusi orari!
  • Materiali di marketing. Molte aziende B2B utilizzano ancora delle brochure stampate. Anche se una revisione completa sarebbe un notevole obiettivo per l’estate, ci sono dei piccoli miglioramenti che potete fare, come l’aggiornamento delle foto delle scorte e l’aggiunta dei vostri profili social per nuove opportunità di coinvolgimento.

MARKETING INTEGRATO.

La chiave per un’attività di B2B marketing di successo consiste nell’integrare strategicamente tutti i pezzi. Se non avete un piano di marketing, scoprite da dove iniziare con un foglio di pianificazione di marketing. I migliori pianificatori di marketing hanno già delineato le proprie tattiche all’inizio di quest’anno. I mesi estivi offrono una grande opportunità per riesaminare il vostro piano a metà percorso, fate un confronto su cosa stia funzionando e su cosa no.

Con i giocatori chiave e gli influenzatori che si prendono una pausa durante l’estate, potrebbe non essere il momento ideale per una revisione completa della strategia per il vostro brand, ma questi piccoli miglioramenti possono portare dei successi alla vostra azienda. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/content-marketing/quick-b2b-marketing-fixes-to-tackle-during-the-summer/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed