4 idee per una ricerca efficace sui concorrenti

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing ricerca concorrenti La regola numero uno nel marketing è “conoscete il vostro cliente”. Ma per quanto riguarda i vostri concorrenti? I venditori online investono moltissimo tempo e denaro ad analizzare le tendenze di comportamento dei clienti, a passare in rassegna i dati aggregati per creare dei profili ideali dei clienti per i piani di reinvestimento dei dividendi ed il retargeting degli annunci. Tuttavia, molti trascurano di raccogliere costantemente le informazioni sulla concorrenza e di analizzare come quest’ultima serva meglio il cliente. Se siete in questo punto, è il momento di andare oltre la creazione di Google Alert per la lettura occasionale sulla vostra concorrenza. Se non siete in questo punto, ma vi ritrovate a cliccare senza meta sui post della concorrenza su Facebook, abbiamo un piano anche per voi. E’ ora di immergervi più in profondità nell’attività di marketing di un concorrente. Quando valutate le strategie di marketing dei vostri rivali, potete identificare quali abbiano avuto successo ed usarle per promuovere le vostre campagne. Allo stesso modo, potete modificare le tecniche di marketing inefficaci per evitare di fare lo stesso errore costoso dei vostri concorrenti. Ecco alcuni consigli per aiutarvi ad ottenere un approccio più completo, ma non eccessivamente lungo in termini di tempo, per la navigazione dei punti di forza e di debolezza della vostra concorrenza.

Setacciate i siti web per le informazioni strategiche.

Se non avete fatto una verifica del sito web sui vostri concorrenti, questo dovrebbe essere il primo passo da intraprendere. Mentre state guardando le cose standard come i prezzi e le linee di prodotto che offfrono, da un punto di vista di marketing puro, domandatevi:

  • Qual è la loro linea di messaggistica?
  • Stanno pesantemente promuovendo un certo prodotto o una certa linea?
  • Hanno una newsletter? Un blog? Come fanno ad attirare nuovi iscritti?
  • Con quale frequenza scrivono nei loro blog, e che tipo di contenuti, ad esempio cataloghi fotografici, istruzioni video?
  • Promuovono le recensioni dei clienti o puntano il riflettore su un cliente?
  • Come si collegano ai social media e su quali canali?

Raccogliere informazioni su questi punti vi fornirà le informazioni di base di cui avete bisogno per cominciare a fare dei paragoni ragionati ed attuare delle tattiche per incrementare la vostra azienda. Questa non è un impresa da farsi una sola volta e basta, però. L’obiettivo è di rivedere regolarmente i negozi online di un concorrente, anche una volta al mese.

Valutate il traffico del sito.

Portate la revisione del vostro sito web ad un livello superiore e tuffatevi nel traffico web di un concorrente. Potete utilizzare degli strumenti gratuiti per scoprire la quantità di traffico web che i vostri concorrenti stanno ottenendo, le ore di punta delle visualizzazioni, i segmenti dei visitatori ed il traffico di rimando. Gli approfondimenti sul traffico del sito web dei vostri concorrenti possono aiutarvi a creare una strategia ed un piano di investimenti per i tipi di contenuti che attirino i potenziali clienti.

ENTRATE IN COMPETIZIONE CON IL SEO.

Un’altra area su cui dovete indagare: il SEO. Come con il traffico verso il sito, ci sono diversi strumenti gratuiti a disposizione per aiutarvi a vedere le parole chiave di alto posizionamento, i contenuti ed i backlink dei vostri concorrenti che si classificano nelle prime posizioni. Questo vi dà un’idea sugli argomenti da affrontare per i contenuti, vi permette di concentrarvi su parole chiave redditizie, sulle quali vi potete effettivamente classificare ignorando quelle di cui non vale la pena, e di fare anche la vostra ricerca di link-building per voi.

Fate qualche ricerca sui social.

la presenza di un concorrente sui social media è estremamente importante. Al di là delle piattaforme che usano, tuffatevi anche nel formato dei contenuti, nella frequenza, nello stile con cui condividono e, soprattutto, nel livello di coinvolgimento dei consumatori con i post. Le cose specifiche da osservare includono:

  • Il numero di “mi piace” sulla pagina o di follower, di cui i vostri concorrenti devono tenere traccia per le tendenze di crescita del pubblico.
  • La loro frequenza di messaggi al giorno / alla settimana / al mese.
  • Il numero medio di “mi piace” sui post, le azioni, i re-post ed i commenti ricevuti.
  • Il tipo di contenuto che i vostri concorrenti stanno pubblicando, tra cui i video, immagini di stile di vita, i contenuti dei loro clienti quando usano il loro prodotto.
  • Come i vostri concorrenti stiano rispondendo ed impegnandosi con i propri consumatori.
  • Se usano la messaggistica diretta per convertire l’interesse dei contatti.
  • Se usano gli annunci di Facebook per aumentare la portata di un post.

Questi fattori combinati vi forniranno una prospettiva diversa che può essere sfruttata per un nuovo approccio alla vostra strategia sui social.

TENETE VICINI I VOSTRI CLIENTI, TENETE LA VOSTRA CONCORRENZA ANCORA PIU’ VICINA.

Sapere come siete messi rispetto alla concorrenza può modellare le vostre strategie di marketing per migliorare la vostra attività online e vi darà un quadro più ampio per catturare potenzialmente una maggiore quota di mercato. Allora, cosa state aspettando? Iniziate. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/strategy/marketers-4-insights-look-competitive-research/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed