Facebook offre agli inserzionisti una maggiore scelta per l’acquisto di annunci video

S4P MARKETING CONSIGLIA.

S4p Marketing Facebook Video

A seguito dell’annuncio della sua nuova piattaforma di spettacoli Watch, Facebook offre agli inserzionisti una maggiore scelta in termini di tipologia di annunci sul come li possano attuare e dove lo possano fare. Pochi giorni fa, il social network ha rivelato che gli inserzionisti ora possono realizzare completamente annunci video in streaming su Facebook, sulla sua rete pubblicitaria Audience Network o su entrambi, e che non devono più acquistare gli inserimenti di annunci sul News Feed come in passato.
“Mentre i comportamenti di monitoraggio video continuano a cambiare, noi continueremo a dare agli inserzionisti maggiore flessibilità e controllo sui posizionamenti degli annunci e a cercare più modi per offrire al pubblico delle grandi esperienze pubblicitarie su vari dispositivi, sui tipi di contenuti e sui formati degli annunci”, riferisce un post aziendale di Facebook.
Secondo tale post, più del 70% degli annunci video in streaming fino a 15 secondi vengono completamente visualizzati e la maggioranza viene vista con il suono acceso. Il post afferma inoltre che gli annunci in streaming raggiungono un tasso di destinazione dell’89%.
Alcuni brand hanno già avuto un successo iniziale con gli annunci in streaming. Ad esempio, il post ha citato come SYFY,un canale sulla fantascienza, sul fantasy e sull’horror, abbia pubblicato degli annunci in streaming su Facebook per un’attività di rebranding, con il conseguente aumento di 11 punti nell’Ad Recall (un indicatore di ricordo utilizzato per la misurazione dell’efficacia della comunicazione pubblicitaria, N.d.T.), un aumento di quattro punti nell’associazione del messaggio e un tasso medio di visione dell’83%. La Universal Music inoltre ha sperimentato i tassi di completamento del video dell’80% o superiore, osserva il post, dopo che ha mirato i fan di Lana Del Rey e di artisti simili, tramite i partner interni di Audience Network, per la versione britannica del suo album.
Oltre a dare agli inserzionisti ulteriori opzioni per gli annunci, Facebook ha stabilito alcune nuove regole di base. Gli ingegneri del social network Baraa Hamodi, Zahir Bokhari e Yun Zhang hanno annunciato in un ulteriore post che Facebook sta “degradando” le storie con i pulsanti di gioco sul video o con immagini statiche simili a video nei Feed News. Gli ingegneri spiegano che gli spammer includono queste immagini per attirare le persone a fare clic su di loro (pensando che faccia partire un video) e a portare le persone verso “siti web di scarsa qualità”.
Il post afferma che questa modifica avrà effetto entro le “prossime settimane”. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: http://www.dmnews.com/social-media/facebook-gives-advertisers-more-choice-for-buying-in-stream-video-ads/article/682923/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed