Il ruolo dell’AI nel futuro del marketing

S4P MARKETING CONSIGLIA.

Lo sapevate che l’AI (l’Intelligenza artificiale, N.d.T.) può predire la vostra personalità meglio dei vostri coniugi, dei vostri compagni, dei vostri amici ed anche delle vostre famiglie? Questa è una delle idee chiave che ho imparato pochi mesi fa quando ho partecipato al Pega’s Pegaworld al MGM Grand di Las Vegas, NV. Più di 4.000 dirigenti di imprese e di IT si sono radunati per comprendere il ruolo della tecnologia e dell’intelligenza artificiale per il futuro delle vendite, del marketing e del servizio clienti. Questo evento comprendeva la partecipazione di alcune persone veramente brillanti, anche se un po’ più tecniche rispetto al pubblico che in genere ho visto alle conferenze di Marketing. Ma penso che siamo tutti un pubblico che sta ancora cercando di risolvere gli stessi problemi, come ad esempio:

  • Professionisti del Marketing che stanno cercando di capire come raggiungere efficacemente i clienti mirati che adottano il blocco degli annunci, che cambiano le loro abitudini di utilizzo dei media e che ci stanno impedendo che tali annunci  vadano a buon fine.
  • Addetti al servizio clienti che stanno cercando di migliorare la soddisfazione dei clienti, tutti i punteggi dei promotori della rete mentre cercano di contenere i costi.
  • Ed i Commerciali che stanno cercando di vendere di più in un mondo che in gran parte ha perso la concentrazione relativamente ai messaggi promozionali e che sta evitando vecchi approcci di sviluppo aziendale.

Uno dei miei primi tweet dell’evento: S4p Marketing Intelligenza Artificiale Marketing

La cultura portata dalla vendita è una cosa del passato.

Il Chief Data Officer di RBS Bank stava parlando su:

Come utilizzare i dati e la personalizzazione per guidare l’esperienza del cliente e portare il ROI.

Questi hanno scoperto che

Quando l‘account di un rappresentante chiama la gente nei giorni dei loro compleanni e degli anniversari, le vendite aumentano!

E così, nonostante tutte le conversazioni sulla tecnologia, la questione principale nelle menti di tutti era:

Come utilizzare la tecnologia per rendere i collegamenti più umani?

Con i team di vendite, di marketing, del servizio clienti e, di fatto, di tutta l’intera organizzazione. E così la domanda di Scopo e di Cultura è emersa più e più volte!

Drew Neisser ha detto: Lo Scopo significa andare vicino al definire come la vostra organizzazione aiuti il mondo in qualche modo.

Il CEO di Transavia, una compagnia aerea low-cost in Europa, ha detto che non gli importava quanti aerei avessero o quanti voli volassero, gli importava solo di due cose:

  1. Rendere felici i loro clienti;
  2. Rendere ogni dipendente un impiegato in prima linea (al servizio dei clienti).

Questi hanno raggiunto l’obiettivo di una migliore soddisfazione del cliente e di impegno dei dipendenti attraverso la tecnologia. Ma credo che sia soprattutto a causa della loro obiettivo primario di mettere i clienti al centro di tutto ciò che fanno.

Ha anche parlato contro il flagello del mondo delle imprese, la micro-amministrazione, quando ha detto

“Lasciate stare le vostre squadre. Loro sanno come fornire una straordinaria esperienza del cliente.”

QUAL’È IL RUOLO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NEL FUTURO DEL MARKETING? (VENDITE E SERVIZIO CLIENTI?)

L’Intelligenza Artificiale può aiutare i leader coraggiosi all’interno delle organizzazioni incentrate sui clienti a raggiungere gli obiettivi di personalizzazione, delle migliori decisioni dei clienti, dei Modelli Predittivi ottimizzati. O per i dirigenti semplici come me: più vendite, meno costi, a partire dai dipendenti impegnati a cercare di rendere felici i clienti. Ad un alto livello, l’Intelligenza Artificiale è in grado di fornire la personalizzazione lungo il percorso dell’acquirente ed i modelli predittivi per ottenere migliori risultati in ogni interazione con il cliente.

Ma se vogliamo entrare nel nocciolo, ecco alcuni punti salienti di ciò che l’AI può fare da un’azienda del settore:

  • Un centro decisionale per i clienti che possa automatizzare le raccomandazioni in tempo reale per migliorare le loro esperienze utilizzando l’Intelligenza Artificiale.
  • Paid Media Manager utilizza l’Intelligenza Artificiale per aiutare i professionisti del marketing a migliorare il ROI delle campagne digitali a pagamento.
  • Un processo di linguaggio naturale per determinare lo stato d’animo e le intenzioni dalle email dei clienti e dalle loro chiamate vocali.
  • Un assistente virtuale intelligente (si pensi a Watson o ad Alexa) che possa migliorare i vostri chatbot.
  • Un Consulente Self-Service, che possa anche eseguire la scansione della cronologia di navigazione del vostro cliente per presentare diverse opzioni.
  • Delle applicazioni guidate dall’AI, che possano avvisare un rappresentante di un negozio sul modo migliore per aiutare i clienti al suo interno, in tempo reale, sui loro telefoni o tablet

Devo dire che sono rimasto abbastanza impressionato con la tecnologia, i casi di studio ma soprattutto la leadership di alcuni brand notevoli, come Coca Cola e come Sprint, che ha affermato che l’Intelligenza Artificiale lo ha aiutato ad ottenere una più elevata fidelizzazione dei clienti del 50% , un calo del 14% dell’abbandono dei clienti ed un massiccio miglioramento del ROI. (Adattamento e traduzione di L.M.)

Fonte: https://marketinginsidergroup.com/strategy/role-ai-future-marketing/

S4P MARKETING CONSIGLIA è la nuova rubrica del nostro blog. Ogni venerdì, i 3 articoli, giudicati da noi più interessanti, presi dal web e pubblicati sui nostri profili Social verranno recensiti in questa sede e riproposti. Per informazioni e/o suggerimenti scriveteci o contattateci sui nostri Social!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On LinkedinVisit Us On YoutubeVisit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed